28, Gennaio, 2023

“Fondamentale salvaguardare la salute pubblica e il Serristori”, Valentina Trambusti presenta la sua candidatura a sindaco

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Presentato stamani nella sala consiliare di Figline il programma della Lista Salvare il Serristori. Obiettivo primario sempre quello di tutelare il presidio valdarnese in vista del nuovo comune unico

Prende il testimone da Clara Mugnai e si presenta come candidata a sindaco del nuovo comune di Figline e Incisa Valdarno. Valentina Trambusti, da un anno e mezzo all'interno del comitato per la salvaguardia dell'ospedale figlinese, ha così proseguito il cammino intrapreso dalla precedente candidata a sindaco.

"Ho accolto l'appello di Clara come figlinese – ha commentato – e ritenendo l'ospedale Serristori il punto cardine delle scelte del nuovo comune di Figline e Incisa Valdarno. Esso rappresenta un elemento fondamentale proprio per la qualità delle cure che vengono date, non solo per i medici ma anche per gli operatori sanitari che vi lavorano".

 

A sostenere Valentina Trambusti la stessa Clara Mugnai, che ha parlato di necessità di rinnovo della politica: "Necessario un rinnovamento – ha affermato la Mugnai – io mi sono autorottamata un mese e mezzo fa per una serie di motivi. Sono passati tanti anni, anche se la passione è la stessa di prima, ma ho ritenuto indispensabile fare un cambiamento aldilà di quelle che potevano essere le mie potenzialità. Credo che Valentina Trambusti sia un'ottima scelta, è preparata e motivata e credibile e nell'ambito sanità ha una vastissima conoscenza".

Articoli correlati