22, Giugno, 2024

Figline e Incisa, è ballottaggio. Sarà scontro diretto fra Pianigiani e Pittori

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Valerio Pianigiani e Silvio Pittori si contenderanno la carica di sindaco di Figline e Incisa al ballottaggio, che si svolgerà domenica 23 e lunedì 24 giugno. Non è bastato il primo turno per eleggere il primo cittadino: nessuno infatti ha raggiunto il 50% più uno dei voti espressi sul territorio comunale.

Valerio Pianigiani ha raggiunto il 47% circa delle preferenze, e commenta: “Siamo contenti per questo meraviglioso risultato che abbiamo ottenuto per le elezioni Amministrative del comune di Figline e Incisa Valdarno. Siamo arrivati vicino al traguardo: ovviamente c’è bisogno di fare un’altra tornata elettorale, però il risultato è ottimo e siamo riusciti a far passare il nostro messaggio alla gente in tutte le varie iniziative che abbiamo fatto e far sì che la coalizione ne sia uscita in maniera importante. Aspettiamo i cittadini di Figline e Incisa Valdarno per il ballottaggio che si farà tra 15 giorni sereni e tranquilli per l’onestà e la trasparenza del nostro messaggio”.

 

Silvio Pittori è arrivato al 30% circa. Il suo commento a caldo: “Ci aspettavamo sicuramente questo risultato, e quindi di andare al ballottaggio. Siamo ben contenti di esserci arrivati con circa il 6% in più rispetto al 2019. Si apre una nuova fase, queste due settimane saranno impegnative ma anche stimolanti. Non gradisco parlare di apparentamenti ma di programmi: se ce ne saranno sovrapponibili ne discuteremo, nell’interesse della comunità e dei nostri elettori”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati