22, Giugno, 2024

Festa dello Sport, premiati gli atleti dell’anno e nominata un’ambasciatrice speciale. Ecco tutte le foto

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Alla Festa dello Sport premiati gli atleti dell’anno. Un premio speciale anche per Alice Piovelli, classe 1923, e assidua frequentatrice della palestra del Gruppo Sport e Cultura di Incisa. La manifestazione che si è svolta a Matassino ha visto protagoniste le associazioni sportive del territorio. Il sindaco Mugnai: “Grande momento di festa”.

Premiati gli sportivi dell’anno, alla “La città dello sport”, la manifestazione promossa dal Comune di Figline e Incisa Valdarno che fino a stasera vede il coinvolgimento di 28 associazioni, impegnate al campo sportivo di Matassino.
 
A ricevere la pergamena dalla sindaca Giulia Mugnai e dall’assessore allo Sport, Mattia Chiosi, sono stati Matteo Pertici (classe 2000, ruolo guardia del Basket Don Bosco) per aver vinto insieme alla sua squadra il titolo regionale Under 14, Alisia Bernini e Lorenzo Filippini (classe 1998, ballerini di danze latino-americane) per essersi classificati al secondo posto in Toscana nella classe B1, Giorgia Galasso (classe 1995) per aver ottenuto il titolo di campionessa assoluta di Ginnastica ritmica, Barbara Cimarrusti (classe 1974) per essersi laureata campionessa italiana Ultramaratona dei 100 km e 50 Km e medaglia di bronzo ai campionati europei a squadre con la nazionale italiana.
 
Inoltre è stato consegnato anche il “Premio atleta dell’anno” a Eleonora Geri e Mustapha Haida. La prima (classe 1996) è campionessa italiana Juniores Judo (categoria + 78 kg) e medaglia di bronzo ai Campionati Europei, titolo in virtù del quale è stata nominata dal Coni “Ambasciatrice dei valori dello Sport fra i giovani”. Mustapha Haida lo scorso agosto si è invece laureato campione intercontinentale Wako pro nella categoria 71,8 kg di kickboxing.
 
Per ultima, ma non certo per importanza, è stata premiata come “Ambasciatrice dei valori dello sport” Alice Piovelli (classe 1923), assidua frequentatrice da diversi anni delle attività sportive della palestra del Gsc di Incisa. Una bisnonna speciale, con la passione per lo sport. Tanto che, per festeggiare i suoi 90 anni ha chiesto di andare a vedere una partita della Fiorentina ed è stata accolta in tribuna d’onore, dove le è stata regalata una maglietta con la firma di tutti i giocatori.
 
“In questo riconoscimento ad Alice c’è tutto il senso di questa manifestazione – hanno spiegato il sindaco Giulia Mugnai e l’assessore Chiosi – un evento che rappresenta una vetrina per le nostre tante associazioni sportive, ma soprattutto è l’occasione per affermare che fare attività motoria contribuisce ad avere uno stile di vita più sano, a tessere relazioni sociali e a portare vivacità nelle strutture pubbliche. Oggi quindi vogliamo ringraziare questi sportivi e tutte le società del territorio, perché il loro ruolo sociale è una risorsa preziosa per tutta la nostra comunità”.
 
La manifestazione vede protagoniste le associazioni sportive del territorio: Polisportiva Rugiada, Shanti Marg, Judo Incisa, Karate Shotokan Valdarno, Talent Academy, Magic Dance, Arcieri Diavoli di Annibale, Uisp, Polisportiva Fuoritraccia, Figline Danza, Gli Amici di Tina, Valdarno F.C., Iamori Dojo, Soc. Ginnica Aurora, Gruppo Sport e Cultura – sez Danza Moderna, Benessere e Sport, Ginnastica Ritmica, Valdarno Volley e Volley Group, Libertas, Fight Academy, Tennis Club Figline, Funtennis, Basket Don Bosco Figline, Colline Toscane Nordic Walking, Ciclistica Figlinese, Hyppocampus, Atletica Futura. (Si ringrazia per parte delle foto Paolo Ricci)
 

Articoli correlati