29, Maggio, 2024

Ex Eurospar, conto alla rovescia per la riapertura con marchio Conad. La cessione definitiva entro fine agosto

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una settimana di tempo per la firma definitiva sul contratto di cessione del ramo d’azienda, poi i punti vendita Eurspar di Montevarchi, San Giovanni e Figline diventeranno Conad, insieme ad altri 13. L’apertura al pubblico a scaglioni, ma comunque entro la fine del mese di settembre

Via l'insegna Eurospar, arriva Conad. Manca solo la firma sull'accordo definitivo di cessione del ramo d'azienda della Duegi (ormai ex titolare della catena Despar del centro Italia), e poi 16 punti vendita toscani passeranno al nuovo marchio. Entro la fine del mese di agosto dovrebbe essere tutto fatto: e i dipendenti a tempo indeterminato passeranno ad Astrea, società appunto del gruppo Conad. 

In questa tranche di negozi già venduti ci sono anche i tre valdarnesi: Montevarchi, San Giovanni e Figline. Quando riapriranno? Date precise ancora non ci sono. Ma è certo che avverrà entro la fine del mese di settembre, in via graduale. Appena completata l'acquisizione, infatti, Conad darà il via al restyling dei punti vendita. 

Piccoli lavori per rinnovare il volto dei negozi: probabilmente richiederanno meno tempo i punti vendita di Montevarchi (il più recente, in quanto a costruzione) e Figline (ristrutturato qualche anno fa), mentre San Giovanni potrebbe aver bisogno di qualche giorno in più. L'autunno, comunque, li vedrà tutti e tre già riaperti al pubblico sotto la nuova insegna. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati