24, Settembre, 2022

Estate a Terranuova e Loro Ciuffenna: da giugno a ottobre un programma ricco di iniziative

Più lette

In Vetrina

Prendono il via a giugno e termineranno a ottobre le iniziative che i comuni di Terranuova e Loro Ciuffenna hanno predisposto insieme. Tanti gli appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età

Spettacoli, musica, tradizioni, sport e cultura: da giugno a ottobre il programma delle iniziative studiato per i cittadini dalle amministrazioni comunali di Terranuova e Loro Ciuffenna è ricco e per tutti i gusti.

Lo scopo di tutto il pacchetto è quello della valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti: dall'enogastronomia alle tradizioni, dalla musica alle manifestazioni delle due zone.

"L’estate entra nel vivo così come il calendario degli eventi, ricco di iniziative enogastronomiche, culturali e naturalistiche, grazie alla sinergia tra amministrazioni, associazioni, comunità delle frazioni, mondo del volontariato e i cittadini.
I comuni di Terranuova Bracciolini e Loro Ciuffenna hanno deciso di raccontare il territorio, collaborando insieme per presentare una guida comune degli eventi che unisca allo spettacolo della natura le tradizioni culinarie e culturali, i profumi e i sapori di un tempo che vivono ancora nei prodotti tipici del territorio e che  e gusteremo nelle varie iniziative diffuse nelle piazze, nei borghi e nei luoghi simbolo di Terranuova Bracciolini e di Loro Ciuffenna.
La musica, le nostre tradizioni, i nostri ottimi prodotti, le nostre eccellenze, i nostri paesaggi mozzafiato e i nostri scorci inconsueti saranno protagonisti degli eventi che troverete in queste pagine, e potrete assaporarne tutta la magia e la suggestione, nelle belle serate di questa estate", hanno spiegato i due assessori Caterina Barbuti e Nicoletta Cellai.

"Le due amministrazioni hanno programmato insieme il calendario degli eventi, grazie all’impegno degli uffici della promozione del territorio. Un grazie particolare a tutte le associazioni culturali e di volontariato, alla Commart, alle pro loco, ai produttori e ai cittadini, per la passione, il lavoro e l’amore per i nostri territori".
 

Articoli correlati