24, Maggio, 2024

È sempre big match per l’Aquila: arriva il Bibbiena capolista

Più lette

Ancora un esame per i montevarchini che puntano a riprendersi il comando della classifica sperando nell’aiuto dell’Arno Laterina che intanto ospita il Soci, secondo. Reso Reggello tra le mura amiche con il Sagginale

È proprio vero che gli esami non finiscono mai. La sessione di ottobre per il Montevarchi è iniziata con la sfida decisiva di Coppa contro l'Asta. Esame superato. Poi ancora l'Asta, stavolta in campionato: zero a zero e sufficienza piena, ma niente di più. Arriva il Soci, in quel momento capolista, e l'esame viene passato a pieni voti. La prima insufficienza domenica scorsa a Grassina. Mercoledì il test da dentro o fuori nel derby con l'Arno Laterina: promossi col massimo dei voti. Per la lode è tutto rimandato a domani, quando al Brilli Peri ci sarà il Bibbiena, nuova capolista ancora imbattuta.

Il campionato si deciderà negli scontri diretti e fin qui l'Aquila si è sempre fatta trovare pronta alle grandi occasioni. Giocare in casa sarà come al solito un vantaggio netto, tale da far partire i rossoblù col favore del pronostico. La pressione si sente, sennò che esame sarebbe? Ma l’Aquila si è preparata e vuole tornare al comando.

Sperando magari in un assist dell’Arno Laterina, che intanto ospita il Soci secondo in classifica con due lunghezze di vantaggio sui rossoblù. La squadra di Pratesi viene dal k.o. di Coppa rimediato proprio al Brilli Peri, pur non avendo sfigurato come il 4-1 finale potrebbe suggerire. Due pareggi consecutivi nelle ultime giornate per i gialloblù che per il momento sono però ancora a secco di vittorie.

Più netto il cammino della Resco Reggello, con quattro risultati utili in cinque partite. Gli uomini di Miliani tornano a casa e ospitano il Sagginale. L’occasione è buona per mettere qualche altro punto al sicuro e difendere la zona playoff, posizione sorprendente ma fin qui del tutto meritata.

Articoli correlati