09, Agosto, 2022

Dopo la visita alle cascate del Niagara gli studenti del Severi tornano in Valdarno

Più lette

In Vetrina

Terminato in bellezza, con la visita alle cascate del Niagara, lo scambio culturale degli studenti del Severi di San Giovanni negli Stati Uniti

È terminato in bellezza, con la visita alle cascate del Niagara, lo scambio culturale degli studenti del Severi di San Giovanni negli Stati Uniti. Dopo aver loro mostrato tante cose interessanti degli USA, gli amici del comitato di gemellaggio di Corning (con il sempre presente Joe Tobia) hanno accompagnato gli studenti italiani a vedere il bellissimo spettacolo delle cascate del Niagara.

In tre cascate distinte anche se originate dal medesimo fiume, la grande massa di acqua compie un salto di oltre 50 metri per una larga estensione. Le cascate si trovano a cavallo tra il Canada e gli Stati Uniti D’America e, precisamente, ubicate tra i laghi Erie e Ontario, due dei più importanti tra il sistema idrografico statunitense.

A bordo della apposita nave gli studenti valdarnesi, equipaggiati con gli appositi impermeabili, si sono recati fin sotto le cascate ammirando da vicino lo splendido spettacolo naturale. Dopo il pranzo all’Hard Rock caffè di Niagara, il rientro a Corning per preparare le valige.

Oggi partenza per New York con imbarco sul volo British delle 18.20. L'stterraggio a Bologna è previsto nella tarda mattinata di martedì.

Articoli correlati