04, Febbraio, 2023

Dantedì, due eventi per ricordare il sommo poeta nei 700 anni dalla sua morte

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Appuntamento il 25 marzo con la lettura online del Canto XXVII° dell’Inferno e del Canto V° del Purgatorio; inoltre fino al 27 marzo “La Ginestra legge Dante” con video per adulti e bambini. Sono le prime iniziative di un programma più ampio di celebrazioni

Giovedì 25 marzo in tutta Italia sarà celebrato il Dantedì, iniziativa del Ministero della Cultura nella data che, secondo gli studiosi, coincide con l'inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. Nel 2021 si ricordano anche i 700 anni dalla morte del sommo poeta, e dunque un’occasione in più per celebrarne la grandezza artistica e letteraria.

A Montevarchi il Comune, insieme con Accademia Valdarnese del Poggio, Museo Paleontologico, Museo d'Arte Sacra, Cassero per la Scultura e Ginestra Fabbrica della Conoscenza, sta allestendo un programma di eventi e di iniziative che si svolgeranno nell’arco dell’anno in vari luoghi della città e del territorio. Il programma, che sarà presentato nelle prossime settimane, prende il titolo di “L’amor che move il sole e l’altre stelle – Montevarchi celebra Dante”, ed è aperto alla collaborazione anche di altre associazioni, considerando che l’anno dedicato a Dante è tra i temi presenti anche all’interno del bando per i contributi aperto in queste settimane.

Intanto il 25 marzo si svolgeranno a Montevarchi due eventi distinti. Il primo si svolgerà alle ore 11 in diretta streaming sul canale Facebook del Comune di Montevarchi dalla Sala della Filanda della Ginestra con la lettura del Canto XXVII° dell’Inferno da parte del Prof. Massimo Seriacopi e la lettura del Canto V° del Purgatorio da parte del Prof. Marco Sterpos. Interverranno il Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini e saranno collegate via Skype alcune classi dell’Isis Benedetto Varchi che presenteranno i loro lavori.

Il secondo evento, sempre online, è curato dal centro Culturale Ginestra Fabbrica della Ginestra con il titolo “Ginestra legge Dante” con iniziative per adulti e bambini e andrà avanti per tre giorni, secondo il programma:
25 marzo: Dante in pillole – Il sommo poeta e la Divina Commedia secondo gli studenti della biblioteca. Video-interviste con domande a bruciapelo.
26 marzo: Una storia divina! La Divina Commedia raccontata ai bambini: viaggio fantasioso alla scoperta della biblioteca! Video con Dante, Virgilio, Caronte, Paolo e Francesca, Ulisse, Beatrice e San Bernardo illustrati dai bambini e interpretati dai ragazzi del Servizio Civile.
27 marzo: Destinazione Paradiso Letture itineranti dalla Selva Oscura all’Empìreo. Video di terzine lette dagli utenti e dal personale della Biblioteca.

I Video realizzati sono stati curati dai ragazzi del Servizio Civile Nazionale e Regionale, in collaborazione con Cooperativa Betadue, con la partecipazione delle “anime” della Biblioteca.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati