16, Giugno, 2024

Dalle cascate del Niagara al lago Keuka passando attraverso la ‘Maratona del bicchiere di vino’

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sta giungendo al termine la permanenza degli studenti del Severi a Corning. Prima, però, di ripartire il gruppo ha trascorso il week end tra le cascate del Niagara, il lago Keuka e la Maratona del bicchiere di vino

Sta ormai terminando la permanenza degli studenti dell'Istituto tecnico economico Severi di San Giovanni in America. Ancora poche ore e intraprenderanno il viaggio di ritorno verso casa. Intanto, però, il gruppo ha vissuto un altro splendido week end.

Sabato i 14 studenti e i professori si sono recati alle cascate del Niagara. Accompagnati da Sal Trentanelli, Joe Tobia e dalle signore Rhonda e Dee, hanno raggiunto le famose cascate per ammirare uno spettacolo unico al mondo.

Dopo il pranzo consumato presso il locale Hard Rock, il gruppo del Severi è salito sulla barca che porta i turisti fino sotto le cascate. La giornata particolarmente ventosa ha reso ancora più avvincente lo spettacolo naturale che le cascate offrono.

Ieri gli studenti hanno partecipato alla Maratona del bicchiere di vino come volontari nella organizzazione dei punti dove si rifocilleranno i partecipanti alla corsa. La Glass Wine Marathon, la quarta maratona degli Stati Uniti, ha visto circa 6.000 partecipanti di cui più di 2.000 donne. Allo stand della ristorazione i giovani valdarnesi hanno svolto un eccellente lavoro ben coordinati dallo staff del Capo Trentanellli.

Pomeriggio invece al lago Keuka, ospiti di una loro collega, la studentessa Sarah Baker, con una gita in barca guidata dal Procuratore Distrettuale Baker.

Questa mattina, poi, il gruppo ha lasciato Corning per raggiungere New York e da qui prendere l'aereo per l'Italia. Saranno di nuovo in Valdarno martedì.

Articoli correlati