27, Novembre, 2021

Dà un passaggio a due autostoppisti e viene derubato: la coppia denunciata dai carabinieri. E poi sventato un altro furto

spot_img

Più lette

Grazie ad indagini lampo e ad interventi tempestivi i carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno individuato e denunciato in stato di libertà tre persone per furto aggravato in concorso e tentato furto aggravato.

A Terranuova, un 80enne, è stato derubato del portafogli da una coppia, un uomo e una donna, ai quali per gentilezza aveva dato un passaggio. I due dopo essere stati accompagnati in una frazione, l’hanno ringraziato e si sono allontanati. Soltanto dopo l’anziano si è accorto che il portafogli non era più all’interno del portaoggetti dell’auto. I carabinieri di Terranuova dopo aver ricevuto la denuncia hanno dato il via alle indagini ed hanno visionato le immagini dei circuiti di videosorveglianza dell’itinerario compiuto dalla vittima. Gli investigatori sono così riusciti a restringere il cerchio intorno a due sospetti, due pregiudicati, un uomo e una donna, già noti per vari precedenti in tema di reati contro il patrimonio. I due sono successivamente stati riconosciuti dall’80enne e denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Arezzo per furto aggravato in concorso.

A Montevarchi, invece, è stata denunciata una donna di poco più di 30 anni, nata in Romania ma cittadina italiana, scoperta mentre tentava di portare via alcuni prodotti per la cura estetica, del valore di un centinaio di euro, da un negozio all’interno del centro commerciale Coop. Chiamati dal servizio di vigilanza dell’esercizio commerciale, i carabinieri dell’Aliquota radiomobile sono immediatamente giunti sul posto, identificando e bloccando la donna. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno permesso di attribuire con certezza la responsabilità alla 30enne che è stata denunciata in stato di libertà all’Autorità giudiziaria di Arezzo per tentato furto aggravato.

 

 

Articoli correlati