24, Settembre, 2022

Comunali, Chiassai si ricandiderà nel 2021. “Sono qui per amministrare la città e non fare carriera politica”

Più lette

In Vetrina

La prima cittadina di Montevarchi ha annunciato la sua ricandidatura a sindaco per le elezioni comunali del 2021 e il rifiuto a concorrere per le regionali

Silvia Chiassai Martini sceglie Montevarchi: la prima cittadina ha recentemente rifiutato l'offerta di Fratelli d'Italia e la candidata alla presidenza regionale, Susanna Ceccardi, di correre insieme a loro per la Regione con ruoli di capolista. Chiassai ha ringraziato entrambi e annunciato pieno sostegno a Ceccardi e al centrodestra per la corsa alla presidenza della Toscana, così da dare una svolta soprattutto sulla sanità, sul diritto alla salute e per una ripartenza nell’autunno meglio gestita dal punto di vista del Covid.

"Ho ritenuto importante portare fede alla promessa fatta ai miei elettori – annuncia Chiassai – il mio mandato ancora non è terminato, abbiamo tanti progetti in cantiere e tanti altri  che devono partire a cui stiamo lavorando. Ho ritenuto necessaria la mia presenza sul territorio piuttosto che ricoprire un ruolo più vantaggioso, ma a livello personale e non certo a servizio della mia città."

"Il prossimo anno, nel 2021, mi ricandiderò come candidata sindaco – afferma Chiassai – starà ai cittadini decidere se cinque anni di mandato sono stati anni soddisfacenti o meno, ma per me è importante tornare da loro e avere un loro giudizio. Mi auguro positivo ma sono pronta a prendermi anche la pesantezza di una sconfitta o di un giudizio negativo sull’operato. Lavorare al servizio della propria comunità è un onore che non capita a tutti, non è una cosa facile, il sindaco ha la possibilità di farlo per 10 anni e non mi sarei perdonata di non poter concorrere per un altro mandato perché nella nostra città abbiamo fatto tanto ma c’è ancora tanto da fare. Se i cittadini vorranno riprenderò questa opportunità al volo con grande orgoglio, anche se sicuramente è un esperienza più faticosa e difficile piena di responsabilità rispetto ad altri ruoli politici, ma io sono qui per amministrare la città e non fare carriera politica."

 

 

 

Articoli correlati