26, Ottobre, 2021

Coltivava piante di cannabis nell’orto vicino alla sua abitazione: denunciato dai carabinieri

spot_img

Più lette

Coltivava piante di cannabis nell’orto vicino alla sua abitazione: i carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno lo hanno denunciato in stato di libertà. Si tratta di un 48enne residente a Bucine. Non è la prima volta che l’uomo viene colto in flagranza a svolgere tale attività.

L’intervento dei carabinieri è giunto dopo approfonditi accertamenti investigativi, frutto di un lavoro di squadra dei militari delle stazioni di Bucine e Levane che hanno cooperato in piena sinergia durante le ultime settimane estive. I vari servizi di appostamento ed osservazione notturna hanno permesso di individuare il luogo dove era stato piantato lo stupefacente: si trattava di piante già mature, dal fusto robusto e dalle infiorescenze già sviluppate, di circa tre metri d’altezza. I carabinieri hanno poi accertato che il terreno, adibito ad orto, vicino all’abitazione era in uso al 48 enne.

I carabinieri lo hanno identificato ed hanno perquisito il terreno: sono state trovate 2 piante di grande dimensione, e in avanzato stato di maturazione. Per l’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà, per illecita coltivazione di sostanza stupefacente. Le piante sono state estirpate e sequestrate.

 

 

Articoli correlati