30, Giugno, 2022

Colpisce alla testa con un martello la vicina durante una lite. Arrestata dai carabinieri

Più lette

In Vetrina

I fatti sono accaduti ieri alle 13.00. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Levane. La donna aggredita ha riportato lesioni alla testa giudicate guaribili in dieci giorni

Colpisce alla testa con un martello una vicina di casa dopo una lite. Sul posto i carabinieri della stazione di Levane che hanno arrestato la 31enne di origine albanese per lesioni aggravate.

I fatti risalgono alle 13.00 di ieri. La donna nel corso di una lite con una vicina, residente nello stesso stabile di Levane, l'ha colpita alla testa con il martello. La donna aggredita soccorsa dal 118 è stata portata al pronto soccorso della Gruccia. Ha riportato ferite guaribili in dieci giorni.

La 31enne, invece, arrestata è stata trasportata nella camera di sicurezza della caserma della compagnia di San Giovanni in attesa del processo per direttissima.

Articoli correlati