20, Luglio, 2024

Centro storico, bilancio roseo per le feste e l’avvio dei saldi. “Frutto di due anni di duro lavoro”. Per il prossimo anno l’obiettivo è il Carnevale in via Roma

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La presidente del Centro Commerciale Naturale di Montevarchi, Federica Vannelli, traccia il bilancio delle festività natalizie: “Un risultato che ha superato ogni previsione”. Bene anche l’avvio dei saldi, che ora invece attraversano una fase più lenta. E sul Carnevale, la promessa: “Lavoriamo per il prossimo anno, cerchiamo di riportarlo in centro”

Nella quarta domenica di gennaio, con l'apertura dei negozi e il "Mercato del Forte" che affianca il tradizionale Mercatino di via dei Musei, per i commercianti del centro storico di Montevarchi inizia davvero il nuovo anno. Ed è il momento per tirare le somme delle festività natalizie, alle spalle ormai da un paio di settimane, così come i saldi di fine stagione. 

"Sicuramente le feste quest'anno a Montevarchi sono state qualcosa di speciale", è il commento entusiasta di Federica Vannelli, presidente del Centro Commerciale Naturale. "Io stessa – aggiunge – sono la prima ad essere contenta e soddisfatta di questo risultato, che ha superato ogni nostra più rosea previsione. E' stata una bella iniezione di fiducia e di amore per il paese, una vera e sentita atmosfera natalizia. Un tuffo nella tradizione di cui tutti noi avevamo davvero bisogno".

Ne è soddisfatta, Federica Vannelli, anche perché il lavoro che c'è dietro all'organizzazione di tutte le iniziative del periodo natalizio è notevole. "Certo, questo è stato il frutto di un lavoro durato oltre due anni, con il supporto dell'amministrazione comunale, con la collaborazione della famiglia De Bianchi, che ha gestito il tutto, e l'eccellente coordinamento della Confcommercio nella persona di Roberta Soldani. Voglio ringraziare la Banca del Valdarno e la Camera di Commercio di Arezzo per il loro aiuto al CCN Vie di Montevarchi. Abbiamo iniziato anche una bella collaborazione con i Soci Coop, che spero possa continuare in futuro". 

Chiusa questa lunga e importante parentesi del calendario, c'è poi la questione dei saldi, iniziati quest'anno il 3 gennaio. "L'avvio dei saldi è stato buono – spiega Vannelli – in particolare l'anticipo al 3 gennaio è stata un'ottima soluzione;  adesso si regista invece un piccolo stop, ma il trend è positivo anche rispetto agli anni passati. Sicuramente ripensare le date di avvio dei saldi a livello nazionale darebbe ulteriore ossigeno alle aziende".

E con l'arrivo del Carnevale, ritorna alla ribalta la discussione sulla sua localizzazione. Sono sempre di più i montevarchini che vorrebbero vedere le sfilate nel centro storico: dovranno aspettare, però. Forse potrebbe arrivare il prossimo anno: "Per il Carnevale – spiega Federica Vannelli – quest'anno non riusciamo a organizzare niente per vari motivi, uno tra i principali è l'avvio dei lavori nella parte alta di Via Roma. Ma abbiamo già avviato un buon dialogo con gli organizzatori del Carnevale, che per l'anno prossimo sono certa porterà buoni frutti. Come si dice, le cose belle vogliono il suo tempo". 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati