04, Dicembre, 2022

Capriolo investito da un’auto vicino al casello Valdarno. Oltre trenta minuti per avere i soccorsi

Più lette

In Vetrina

Grazie ad alcuni automobilisti che si sono fermati l’animale ha ricevuto le prime attenzioni. Chiamati Asl, carabinieri, polizia provinciale, nessuno è potuto intervenire se non dopo oltre 30 minuti. Sul posto anche i vigili urbani di Terranuova e volontari dell’Enpa

Investito vicino al casello Valdarno. Ed è stato grazie ad alcuni automobilisti che si sono fermati se il capriolo ha ricevuto le prime attenzioni. L'animale non è morto ma ferito: è stato immobilizzato per evitare che fuggisse senza avere le cure. Ed è stato quello il problema: ottenerle.

Gli automobilisti che si sono fermati hanno chiamato tutti: Asl, carabinieri, vigili del fuoco, corpo forestale dello stato, polizia provinciale di Arezzo, nessuno poteva intervenire subito. Sono arrivati sul posto i vigili urbani di Terranuova e personale della Asl.

Sul luogo sono arrivati anche i volontari dell'Enpa di San Giovanni, chiamati soltanto dopo tutti gli altri, che si sono dichiarati disposti a intervenire.

In aggiornamento

Articoli correlati