22, Maggio, 2024

“Basta guardare, è l’ora di guadare”: i cittadini chiedono a gran voce un attraversamento sul Cesto. Alla manifestazione anche Giulia Mugnai

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si è svolto questa mattina il flash mob organizzato da Fiab Valdarnoinbici e Gruppo Podisti Resco, per chiedere un attraversamento sugli argini dell’Arno. All’iniziativa hanno partecipato anche esponenti dell’amministrazione comunale.

“Basta Guardare, è l'ora di Guadare". Flash mob questa mattina sul guado del Cesto. Numerosi cittadini si sono radunati per protestare sulla situazione in cui versa il tratto degli argini dell’Arno tra Figline e San Giovanni Valdarno.
 Un’iniziativa organizzata da Fiab Valdarnoinbici, insieme al Gruppo Podisti Resco, alla quale hanno partecipato anche la sindaca Giulia Mugnai, l’assessore Lorenzo Tilli e la presidente del consiglio comunale Cristina Simoni.
 
Maschere, occhialini e cuffie. Poi sul passaggio crollato i partecipanti hanno lanciato l’appello: “Basta guardare, è l’ora di guadare”. Insomma una ironica protesta per una vicenda che ha assunto contorni paradossali. Iniziata nel 2012, quando la vecchia passerella venne portata via dalla piena del fiume. Un anno fa i lavori per il nuovo attraversamento a raso, ma dopo pochi giorni hanno cominciato a cedere i primi massi.
 
E così  Fiab ValdarnoInBici e i tanti appassionati tornano a chiedere interventi risolutivi. Queste le parole di Alessandro Billi, dell’associazione:
 

Intanto anche Giulia Mugnai si dichiara dalla parte dei cittadini e fa appello agli enti competenti per risposte celeri. 
 

Articoli correlati