22, Giugno, 2024

Autumnia, gli studenti dell’ Isis Vasari, indirizzo alberghiero, in cucina e in sala per una cena encomiabile

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Studiato, realizzato con passione e servito con maestria: è il menù della cena tenutasi all’Istituto Vasari di Figline che, come tradizione vuole, è stata organizzata nella giornata di apertura di Autumnia, la maxifiera dedicata ad Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, giunta quest’anno alla sua 24esima edizione.

Un menù studiato nei minime particolari e realizzato con prodotti legati all’autunno e al territorio dagli studenti dell’Istituto figlinese.

Bravi, competenti ed encomiabili gli studenti si sono cimentati nell’accoglienza dei tanti ospiti, in cucina, al bar e in sala. Quest’anno ad affiancarli anche gli ex studenti che hanno studiato al Vasari e che adesso hanno già un ruolo importante nel mondo del lavoro.

Alla cena, oltre al sindaco Giulia Mugnai e alla giunta comunale, erano presenti il dirigente scolastico dell’Istituto Vasari, Alessandro Papini, e il corpo docente, autorità militari e civili, e tra gli altri l’assessore regionale Marras, il consigliere regionale Cristiano Benucci, il sindaco di Rignano Giacomo Certosi, e gli sponsors, coloro che hanno dato una mano fattiva alla realizzazione di Autumnia.

Ma i veri protagonisti sono stati gli studenti che hanno gestito la cena in maniera impeccabile.

Articoli correlati