16, Agosto, 2022

Auto aiuto e disabilità: un corso di formazione per volontari e genitori

Più lette

In Vetrina

Venerdì iniziano 10 incontri rivolti a volontari e genitori con figli disabili. Il progetto nasce dalla necessità di consolidare la rete di sostegno tra i genitori dei ragazzi disabili, volta al miglioramento della loro qualità di vita.

Inizia domani, venerdì 12 dicembre, il corso “Auto aiuto e disabilità: il gruppo come spazio di ascolto e confronto”. Un’occasione di formazione rivolta in particolare ai familiari di persone disabili ed organizzata da Aseba, Il Giardino, Auser in collaborazione con il Cesvot e con il patrocinio dei Comuni di Figline e Incisa Valdarno, Reggello, Rignano sull’Arno, dell’Isis Vasari, della Cooperativa Lettera Otto e del coordinamento regionale dei gruppi di auto aiuto.
 
Il progetto nasce dalla necessità di consolidare la rete di sostegno tra i genitori dei ragazzi disabili, volta al miglioramento della loro qualità di vita. Il percorso in aula prevede l'approfondimento di tematiche inerenti la genitorialità con un figlio disabile, il dopo di noi, il rapporto con i fratelli e l'auto aiuto come strumento di condivisione e sostegno tra pari. Parallelamente è prevista un'animazione per i ragazzi in modo da permettere alle famiglie di poter partecipare agli incontri con tranquillità. Il corso, che si terrà a Figline presso i locali della Parrocchia di San Biagio, è rivolto a volontari attivi, responsabili di associazioni di volontariato, formatori volontari, aspiranti volontari, genitori con figli disabili.
 
Sono previsti 10 incontri dal 12 dicembre con orario a partire dalle 20,30; la partecipazione è prevista fino ad un massimo di 30 iscritti. In base alle esigenze formative ed organizzative del corso, i responsabili selezioneranno le domande. Sarà data precedenza alle iscrizioni di familiari di persone disabili.
 
Coloro che sono interessati a partecipare al corso devono inviare la scheda di iscrizione alla segreteria organizzativa (Associazione Aseba, piazza delle Vetreria, 333.1249167, asebafigline@gmail.com); ad ogni partecipante che sarà stato presente ad almeno 2/3 delle lezioni verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
 

Articoli correlati