19, Agosto, 2022

Ancora grave la donna ustionata a Castelfranco

Più lette

In Vetrina

Ricoverata al Centro grandi ustionati dell’ospedale Cisanello di Pisa, la signora è in prognosi riservata. L’ipotesi della fuga di gas sembra poter essere confermata

È in prognosi riservata, ancora in gravi condizioni, la donna di settanta anni rimasta seriamente ustionata, ieri, nella sua abitazione di Castelfranco. La signora è ricoverata nel Centro grandi ustionati dell'ospedale Cisanello di Pisa, dove era stata trasportata con l'elisoccorso Pegaso. 

Intanto, si fa sempre più concreta l'ipotesi di una fuga di gas, che sarebbe all'origine dell'esplosione, il cui boato è stato sentito anche a distanza di centinaia di metri da via del Pianellino. Lo scoppio avrebbe causato, anche, la rottura di infissi e porte all'interno dell'appartamento. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati