07, Dicembre, 2022

I ladri colpiscono anche a Porcellino Est. Portata via una cassaforte. I proprietari anziani erano usciti per fare la spesa

Più lette

In Vetrina

Prosegue l’ondata di furti in Valdarno. Questa volta i ladri sono entrati in una villetta a Porcellino Est, tra Figline e San Giovanni. Nell’abitazione vivono due anziani che erano usciti per fare la spesa: portate via molte banconote, smurata anche una cassaforte.

Questa volta i ladri hanno colpito a Porcellino Est, in una villetta nella campagna valdarnese proprio al confine tra Figline e San Giovanni. I malviventi hanno fatto razzia di contanti e oggetti preziosi, smurando anche una cassaforte.
 
E’ successo questa mattina ed i malviventi hanno avuto anche una bella dose di fortuna. L’abitazione si trova vicino alla Sr 69, in una zona ideale per colpire: un’area periferica e riparata, ma vicinissima alla strada. Nella via ci sono anche altre abitazioni, ma i vicini – compresi i parenti che abitano ad un altro piano della villetta – erano a lavoro.

I proprietari – due coniugi anziani – sono usciti intorno alle 9 per andare a fare la spesa a San Giovanni. Al loro rientro, due ore più tardi, hanno trovato la casa devastata.
 
I ladri sono entrati infatti al piano terra, scardinando la finestra del bagno e hanno trovato nell'abitazione alcune centinaia di euro. Poi hanno fatto razzia di preziosi ed infine sono riusciti ad individuare una cassaforte, scardinata con un piede di porco e altri attrezzi trovati in casa. Un lavoro accurato.
 
Sul caso indagano i carabinieri. Ancora da effettuare una stima esatta della refurtiva, ma i preziosi rubati hanno evidentemente anche un valore affettivo per i due coniugi. La zona era già stata interessata dai furti negli anni passati. Purtroppo questo è solo il più recente dei numerosi colpi effettuati nelle ultime settimane in Valdarno, in particolar modo a Figline.
 

Articoli correlati