04, Febbraio, 2023

Ambra ospite dell’Olmoponte, Ideal Club Incisa a Montaione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La squadra di Garozzo vuole strappare i tre punti agli aretini per continuare a inseguire il Montevarchi. Traiana a Rassina per i playoff. Il Badia Agnano può avvicinare la salvezza nello scontro diretto contro il Terontola. Vaggio Piandiscò ad Alberoro. Ideal Club a Montaione, Resco Reggello in casa con la Grevigiana. Olimpia Palazzolo al tutto per tutto contro il Pelago

Ambra sul campo dell’Olmoponte per centrare una vittoria che varrebbe il sesto risultato utile consecutivo. La squadra di Garozzo non può accontentarsi di meno di tre punti se vuole restare in corsa per il primo posto in questo rush di fine stagione. Il Montevarchi resta al comando due lunghezze più avanti, il Lucignano appaiato a quota 51. Occhio all’Olmoponte, reduce da due vittorie. Si è invece rimessa in corsa per i playoff la Traiana che allo stesso modo non può permettersi di allentare la presa per non ridurre la forbice sulla seconda e sulla terza a meno di dieci punti di differenza. A Rassina, sul campo della penultima sempre sconfitta nelle ultime quattro, è obbligatorio vincere.

Il Badia Agnano è a un passo dalla salvezza diretta e proverà a tagliare il traguardo nello scontro diretto in casa contro il Terontola che ha tre soli punti in meno dei valdambrini e lotta per lo stesso obiettivo. Il Vaggio Piandiscò fa visita all’Alberoro, squadra non ancora del tutto tagliata fuori dalla corsa playoff. Agli amaranto serve un risultato per muovere la classifica nell’ultimo tentativo di abbandonare la zona playout.

L’Ideal Club Incisa punta ancora al secondo posto. Per farlo dovrà però vincere sul campo del Montaione, penultimo e a secco di vittorie da cinque turni. Più delicato l’impegno della Resco Reggello che ospita la Grevigiana. Valdarnesi attualmente quinti con 41 punti e nell’ultimo posto buono per i playoff. I chiantigiani inseguono staccati di quattro lunghezze. L’Olimpia Palazzolo è chiamata alla rimonta nelle ultime giornate per evitare la retrocessione diretta. Gli incisani devono però mettere al sicuro punti fin da subito, dalla prossima sfida interna contro il Pelago.
 

Articoli correlati