03, Ottobre, 2022

Al “Brilli Peri” di Montevarchi arriva il Cannara, la Sangiovannese di scena a Foligno

Più lette

In Vetrina

Il Montevarchi riceve un Cannara ancora alla ricerca della prima vittoria in trasferta, la Sangiovannese a Foligno per provare il sorpasso

Turno di campionato fra le mura amiche per il Montevarchi, che al "Brilli Peri" riceve un Cannara (nelle cui file militano gli ex Moracci e Falomi, da tenere d’occhio Daniele Bazzoffia autore di dieci reti in campionato) alle prese con una situazione di classifica difficile e finora mai vittorioso in gare in trasferta. Gli aquilotti scenderanno in campo decisi a fare risultato per vendicare la sconfitta per 5-2 della partita di andata e festeggiare il ritorno al successo dopo una sconfitta e tre pareggi, tutti arrivati facendosi rimontare.  Mister Malotti ritrova Lischi e Amatucci, assenti domenica scorsa ad Albano Laziale per squalifica e avrà a disposizione anche Iroanya, potendo quindi finalmente contare su un organico al completo.

La Sangiovannese, tornata a vincere sette giorni fa dopo quasi due mesi e mezzo dall'ultima volta battendo il Pomezia, è attesa dalla gara esterna con il Foligno, squadra accreditata di una posizione di metà classifica con soli due punti in più degli azzurri, che in caso di vittoria operebbbero il sorpasso. La squadra umbra, che ha in rosa molti giocatori con una buona esperienza in categoria, ha disputato un buon girone di andata mentre ultimamente ha incontrato qualche difficoltà, perdendo terreno in classifica e di certo non farà sconti. Per questa gara mister Nofri, che recupera sia Piccardi che Mencagli dopo che hanno scontato un turno di squalifica, pare orientato a confermare più o meno lo stesso undici di domenica scorsa.

Articoli correlati