31, Maggio, 2024

Affittava on line appartamenti inesistenti a Follonica. Denunciato per truffa e frode informatica

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Gli affitti venivano effettuati attraverso un sito di vendite on line. Nella rete sono caduti una 35enne e una 45enne valdarnesi. Versati già 550 euro ciascuna

Affittava appartamenti inesistenti a Follonica attraverso un sito di annunci on line. I carabinieri  della stazione di Levane dopo la denuncia di due donne hanno dato il via alle indagini ed hanno trovato e denunciato il responsabile per truffa e frode informatica. Si tratta di un 41enne napoletano.

L'uomo aveva inserito l'annuncio con le proproste di affitto di alcuni appartamenti a Follonica. Una 35enne e una 45enne valdarnesi avevano risposto e fissato le case versando un anticipo di 550 euro con bonifico bancario. Solo dopo avevano scoperto la truffa.

Una vicenda non nuova: nel mese di luglio sempre i carabinieri di Levane avevano scoperto una truffa identica. Anche in questo caso venivano affittati on line appartamenti, inesistenti a Follonica.

 

Articoli correlati