29, Settembre, 2022

Accoltellamento nella notte, trentenne in codice rosso. Indagini dei Carabinieri in corso, forse una lite nel mondo dello spaccio

Più lette

In Vetrina

Un trentenne è stato accoltellato questa notte mentre si trovava nella zona dell’Arno, in fondo a viale Matteotti, a Montevarchi. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato colpito alla schiena: è stato portato da qualcuno alla Gruccia, e lasciato lì. I sanitari lo hanno poi trasferito in codice rosso all’ospedale Le Scotte di Siena, dove è stato sottoposto ad un intervento e ricoverato con 30 giorni di prognosi.

Sono stati proprio i sanitari, in considerazione del tipo di ferita, ad allertare i Carabinieri della Compagnia di San Giovanni: ad intervenire sono state le pattuglie della stazione Carabinieri di Montevarchi e Bucine, insieme agli uomini in borghese dell’Aliquota Operativa. In ospedale i militari hanno identificato il ferito, un soggetto residente a Montevarchi, già gravato da svariati precedenti nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Immediate scattavano le indagini, partendo dalle analisi delle immagini dei circuiti di videosorveglianza comunale e privati, e dall’identificazione dei soggetti che hanno trascorso la serata in quella zona, e che potrebbero aver visto qualcosa. Le indagini sono scattate d’ufficio, a causa della gravità delle lesioni e dell’impiego di un’arma bianca. Le investigazioni sono andate avanti per tutta la notte, e sono ancora in corso.

La traccia che seguono gli investigatori è incentrata su possibili dissidi insorti nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati