17, Luglio, 2024

“A scuola senza auto”, il nuovo progetto sperimentale a Loro Ciuffenna: due navette per gli alunni della scuola primaria

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Da lunedì 2 novembre nuovo servizio sperimentale per gli alunni della Primaria di Loro Ciuffenna: due scuolabus navette per accompagnarli a scuola e incentivare una mobilità alternativa all’auto privata

Da lunedì 2 novembre è attivo un progetto sperimentale a Loro Ciuffenna: “A scuola senza auto”, nato dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo di Loro. Obiettivo è incentivare una mobilità alternativa all’auto privata per il tragitto casa-scuola, viste le problematiche legate alla viabilità e all’ubicazione del plesso scolastico. Inoltre, così viene promossa una maggiore attenzione ai temi della sicurezza stradale, della tutela della salute e della salvaguardia dell’ambiente.
 
Il nuovo piano prevede l’utilizzo di due scuolabus navette per trasportare gli alunni alla Primaria del capoluogo "Bianco da Lanciolina", che partiranno ogni mattina alle ore 8.15 al parcheggio Borro di Tonino, trasportando circa 50 bambini. Il servizio sarà attivo fino al prossimo 10 giugno, giorno di chiusura dell’anno scolastico.
 
Per le famiglie interessate non è necessaria alcuna iscrizione e il servizio è gratuito. “In caso di non fruizione del servizio, si provvederà alla sua sospensione”, specifica l’amministrazione comunale.
 

Articoli correlati