19, Agosto, 2022

800 piante su tutto il territorio, il comune investe sul verde

Più lette

In Vetrina

Gli interventi nell’area industriale di Bomba, a Castelnuovo dei Sabbioni e a Cavriglia. 800 nuove essenze per una spesa di 100.000 euro

Un futuro sempre più verde: con questo scopo l'amministrazione comunale di Cavriglia ha dato il via alla piantumazione di 800 nuove essenze su tutto il territorio. Spesa complessiva 100.000 euro.

L'intervento più massiccio interesserà l'area industriale di Bomba, dove nei prossimi giorni è prevista la messa a dimora di ben 400 nuove essenze arboree, carpine in prevalenza. Serviranno per completare le aree già adibite a verde all'interno del polo industriale e per la viabilità d'accesso. Gli alberi, oltre ad abbellire l'ingresso, rappresenteranno anche una sorta di schermatura che isolerà visivamente le aziende dal resto dell'ex area mineraria.

"Quando verrà completata la piantumazione dei nuovi alberi, chi percorrerà in macchina la Strada Provinciale delle Miniere all'altezza di Bomba oppure chi in futuro passeggerà lungo le sponde del Lago di Castelnuovo, avrà di fronte ai propri occhi un fitto filare di alberi al posto delle sagome dei fabbricati industriali. Gli interventi all'insegna del “verde” comunque non si limiteranno al polo industriale".

A Castelnuovo dei Sabbioni l'area verde è in corso di allestimento tra Via Antonio Gramsci e Piazza Camonti mentre altri alberi presto verranno messi a dimora nei pressi del parcheggio di Massa Sabbioni.

L'operazione verde non ha trascurato il capoluogo. Oltre alle opere di manutenzione e messa in sicurezza degli alberi di Viale Principe di Piemonte infatti, altre 200 piante verranno impiantante nelle aree verdi in prossimità delle due rotonde d'accesso al nucleo abitato.
 

Articoli correlati