04, Febbraio, 2023

Unificata la Confcommercio di Firenze e Arezzo, nominato anche il nuovo organigramma

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Con il nuovo organigramma aziendale si è completato l’iter di unificazione delle Confcommercio delle province di Firenze e Arezzo, che dal 1° luglio 2022, sono diventate un’unica realtà con i medesimi organi dirigenziali: il fiorentino Aldo Cursano, imprenditore con molteplici attività nel settore dei pubblici esercizi, come presidente e l’aretino Francesco Butali, amministratore delegato del gruppo Euronics, in qualità di vicepresidente, coadiuvati da una giunta e da un consiglio direttivo formati da imprenditori rappresentativi di entrambi i territori provinciali. Franco Marinoni è stato confermato ai vertici della nuova associazione di categoria come direttore generale. Al suo fianco opereranno Catiuscia Fei in qualità di direttore aggiunto, Sergio Agnelli come amministratore, Stefano Orlandi alla guida della formazione e tre vicedirettori: Gabriella Iannotta dell’area marketing e sviluppo, Stefano Guerri dell’area sindacale e Gian Luca Rosai per l’organizzazione di eventi. Inoltre, una giunta di 13 imprenditori e un consiglio direttivo composto in totale da 65 operatori rappresentativi dei due territori.

La neonata “Confcommercio-Imprese per l’Italia delle province di Firenze e Arezzo” diventa una delle associazioni più rappresentative del sistema Confcommercio in Italia, seconda per dimensione alla sola organizzazione di Milano. Circa 16.000 le imprese associate in totale.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati