28, Novembre, 2022

Turismo, Confcommercio: “I mercatini di Natale di Arezzo portano turisti anche nelle strutture valdarnesi”

Più lette

In Vetrina

Cresce il potere attrattivo dei Mercatini di Natale ad Arezzo, con conseguenze in positivo anche per le strutture ricettive valdarnesi, soprattutto di quelle che si trovano lungo la direttiva viaria che porta al capoluogo. Lo conferma la presidente della delegazione Confcommercio di Montevarchi Federica Vannelli: “Tutti nel fine settimana hanno ospiti che si fermano a dormire per visitare il Villaggio Tirolese della Confcommercio e le altre attrazioni proposte dalla Fondazione Arezzo Intour per la Città del Natale. E il numero delle camere occupate aumenta soprattutto nella serata del sabato”.

“È chiaro che non si tratta ancora di una vittoria per il turismo in Valdarno, dal momento che la gente arriva qui per altre motivazioni – avverte la presidente Vannelli – ma è comunque un segnale da tenere in considerazione perché dimostra che la sinergia fra territorio confinanti paga sempre. Così, se Arezzo aumenta il suo appeal per il mercato turistico, possono beneficiarne tutte le zone limitrofe. Poi starà a noi dare ai turisti altri motivi buoni per restare o tornare. Già qualcuno, grazie ai suggerimenti dei gestori di hotel e b&b valdarnesi, ne approfitta per fare un giro anche nei nostri centri e visitare qualche museo”.

La direzione giusta da prendere, per Confcommercio, è dunque quella dell’offerta turistica territoriale integrata: “Sempre di più dobbiamo agire come parti di un unico organismo, senza campanilismi o gelosie, prendendo esempio da chi fa più e meglio per crescere tutti insieme”, conclude la presidente di delegazione Federica Vannelli.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati