07, Dicembre, 2021

Ritorna Autumnia, dedicata al legame tra ambiente e salute: “Un simbolo di ripartenza per tutti”

spot_img

Più lette

Una edizione della ripartenza, con tutti i principali aspetti caratteristici della manifestazione e alcune novità: è stata presentata questa mattina Autumnia 2021, ventiduesima edizione che ritorna dopo lo stop imposto lo scorso anno dalla pandemia. Ci sarà il mercato dell’agroalimentare, ci saranno la fattoria degli animali, le associazioni, i cooking show, il volontariato e molto altro. Grande novità di quest’anno è una nuova area, dedicata al tema scelto per Autumnia: ambiente e salute, tanto che lo slogan è appunto “La salute che viene dalla terra”. In piazza Serristori ci sarà la “Piazza della Salute”, con gli stand curati da Associazione I Medici F3, Ausl Toscana Centro, Calcit Valdarno Fiorentino, Croce Rossa Incisa e Farmavaldarno, che offriranno consulenze e visite mediche specialistiche gratuite (solo su prenotazione).

L’attenzione sarà ovviamente anche al contenimento del rischio connesso alla pandemia: Autumnia si svolgerà come di consueto all’interno del centro storico di Figline, con il suo cuore storico, piazza Marsilio Ficino, e con le altre piazze e aree verdi tradizionalmente occupate dagli stand. Per evitare assembramenti eccessivi, sono state escluse strade troppo strette e non si svolgerà il tradizionale spettacolo degli sbandieratori all’inaugurazione della manifestazione. L’accesso è con green pass: nel centro storico ci saranno costanti controlli a campione, mentre in aree come quella degli animali o nel padiglione dedicato alla salute sarà necessario esibire il green pass proprio all’ingresso. Obbligatorio anche indossare la mascherina.

“Siamo davvero emozionati di veder ripartire questa manifestazione molto importante, che racconta il nostro territorio – ha detto la sindaca Giulia Mugnai – la voglia di ripartenza che avevamo come Amministrazione comunale è stata la stessa che abbiamo trovato anche nella comunità, nelle associazioni che hanno aderito, negli espositori che hanno voluto esserci, e nei tanti sponsor che hanno contribuito e ci hanno permesso da soli di coprire quasi tre quarti dei costi della manifestazione. Un momento di ripartenza per tutti, con la novità significativa della piazza dedicata alla salute che offrirà occasioni di prevenzione gratuitamente a tutti i cittadini”.

“Un momento particolare – ha aggiunto il vicesindaco Enrico Buoncompagni – sarà la celebrazione delle associazioni, i circoli e le parrocchie per il loro supporto nella lotta al Covid-19: il premio del Comune di Figline e Incisa Valdarno verrà consegnato ai volontari durante la cerimonia in programma domenica 14 novembre alle 10.30 in piazza Bonechi”.

“L’ambiente sarà ancora protagonista e tra gli elementi fondanti – ha aggiunto l’assessore Paolo Bianchini – l’abbiamo reso ancora più evidente con l’abbellimento delle rotonde e delle aree verdi della città, ma ci saranno anche convegni e momenti di confronto, una attenzione particolare alla raccolta dei rifiuti, la festa dell’albero il giovedì mattina, mentre nel fine settimana di Autumnia torneranno i bus navetta per abbattere quanto possibile traffico e inquinamento”.

“Autumnia è anche famiglia, tante le attività per i bambini – ha aggiunto l’assessore Francesca Farini – dalla fattoria degli animali a Pompieropoli, ma anche la piazza delle associazioni di protezione civile, l’agility dog, e alcuni animali particolari come api, bachi da seta, lumache; poi il museo della civiltà contadina. Autumnia sarà presentato in anteprima al Mercato Centrale di Firenze con i ragazzi dell’Isis Vasari”.

“Sarà anche un fine settimana di cultura – ha concluso l’assessore Dario Picchioni – sabato e domenica mattina si raccontano in biblioteca le ‘Novelle d’Autunno’, letture animate, il sabato pomeriggio la presentazione di “Pratomagno: 18 itinerari a piedi”, libro che raccoglie 18 percorsi escursionistici per scoprire la nostra montagna; la domenica pomeriggio, invece, si potrà esplorare il Teatro Garibaldi insieme alla Compagnia delle Seggiole”.

 

TUTTE LE INFORMAZIONI SU AUTUMNIA

Gli orari di Autumnia sono: venerdì 12 novembre dalle 15 alle 22; sabato 13 novembre dalle 9 alle 22; domenica 14 novembre dalle 9 alle 20.

L’ingresso è gratuito.

Il programma completo è a disposizione sul sito http://www.autumnia.it/

La mappa degli espositori

 

Il programma 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati