27, Settembre, 2022

Serristori, la manifestazione prende il via davanti all’ospedale

Più lette

In Vetrina

Prima tappa dell’iniziativa proprio davanti al presidio ospedaliero. Presenti gli organizzatori, le associazioni, i sindaci del Valdarno fiorentino e tanti cittadini

Si è aperta proprio davanti all'ospedale Serristori, la manifestazione promossa per chiedere la salvaguardia del presidio figlinese. Tanti cittadini insieme ai promotori dell'iniziativa, i Cobas, il Comitato Salvare il Serristori, il Calcit, tanti rappresentanti delle associazioni e del tessuto sociale locale. Presenti anche i sindaci del Valdarno fiorentino e tanti esponenti delle varie forze politiche. 

A ribadire le richieste alla base della manifestazione, all'apertura, il rappresentante dei Cobas Andrea Calò, che ha ringraziato tutti per la partecipazione, sottolineando l'importanza della presenza dei sindaci di Figline e Incisa, Reggello, Rignano, per aver preso parte all'iniziativa.

 

Mancano risposte certe da Regione e Asl sulla programmazione per l'ospedale: lo ha ribadito il sindaco di Figline e Incisa, Giulia Mugnai. 

 

 

E per l'ospedale figlinese è una lotta che va avanti da anni, quella portata avanti dal Comitato Salvare il Serristori, come ha ribadito Denna Bargilli.

 

 

 

Articoli correlati