25, Giugno, 2024

Il 9 ottobre la Asl10 presenta il progetto per il Serristori. Soddisfatta Giulia Mugnai: “Ma ora serve l’inizio dei lavori”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il progetto di ristrutturazione dell’ospedale di Figline sarà presentato giovedì 9 ottobre dall’Azienda sanitaria al personale del Serristori e ai sindaci della zona. L’obiettivo dovrebbe essere un potenziamento del presidio. E il primo cittadino di Figline e Incisa chiede di dare il via in fretta alla ristrutturazione

Il piano della Asl10 per il futuro dell'ospedale Serristori sarà svelato il prossimo 9 ottobre. I vertici aziendali lo presenteranno ai dipendenti della struttura e ai sindaci dei comuni del Valdarno fiorentino. E sarà l'occasione anche per fare il punto sui lavori di manutenzione che sono stati eseguiti nelle ultime settimane. 

In attesa di conoscere i dettagli, il sindaco di Figline e Incisa Giulia Mugnai esprime apprezzamento per la prossima presentazione del piano. "L'illustrazione del progetto è un primo passo verso l’auspicato potenziamento dell’Ospedale Serristori – ha commentato insieme all’assessore Ottavia Meazzini – come comunicato dalla Asl, negli ultimi mesi la struttura è stata interessata anche da tanti piccoli interventi di manutenzione, ma ora è necessario dare via al progetto di ristrutturazione per dare veramente slancio ai servizi ospedalieri: non possiamo davvero più attendere". 

La presentazione del 9 ottobre rispetta la tabella di marcia fissata nell'ultimo incontro fra amministrazione comunale ed Asl10, che hanno deciso di seguire insieme il percorso che porterà al recupero dell’antico presidio e alla puntuale definizione del suo ruolo nello scenario della sanità fiorentina.

Intanto, sarà l'occasione anche per fare il punto sui lavori già effettuati o in corso. Tra questi, la copertura del tetto del laboratorio, l’avvio della sistemazione dell’impianto fognario, gli interventi di messa a norma antincendio. Sono poi state eseguite le tinteggiature esterne della portineria, della farmacia, sostituito il pavimento del poliambulatorio, sistemato l'ambulatorio psichiatrico, mentre è in ristrutturazione la stanza adiacente. Tinteggiato anche il corridoio e la stanza infermieri della Week Surgery, così come la zona reception Week Surgery e la stanza 101 medicina A. Sono inoltre stati deliberati i lavori per la subcentrale di sterilizzazione nonché l’acquisizione dei kit chirurgici. Per il tetto del Day hospital oncologico è stata richiesta l'installazione di una linea vita per poter procedere ai lavori di manutenzione. Infine è stato sostituito tutto il Pvc e completata la tinteggiatura nel vano scale dal primo al terzo piano sul lato del Day hospital psichiatrico.
 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati