23, Febbraio, 2024

Iniziative a San Giovanni Valdarno per celebrare la giornata internazionale delle persone con disabilità

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Comune di San Giovanni Valdarno ha organizzato una serie di eventi coinvolgenti in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, proclamata dalle Nazioni Unite nel 1981. L’obiettivo di queste iniziative è sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo l’importanza di garantire loro una piena partecipazione nella sfera politica, sociale, economica e culturale della società.

Valentina Vadi, sindaco e l’assessore alle politiche sociali e al welfare Nadia Garuglieri:”Un vero piacere ospitare tutte queste iniziative nel nostro comune.  Da tempo infatti abbiamo orientato i nostri servizi e le nostre attività alla convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità che prevede la centralità della persona e soprattutto il rispetto del suo progetto di vita. Come abbiamo condiviso anche in una delibera programmatica il nostro intento è quello di favorire percorsi di inclusione e reti territoriali che li supportino. Con questo scopo è stato sottoscritto anche un protocollo con le associazioni di categoria per favorire esperienze di lavoro in contesti reali. Piccole cose che segnano chiaramente la strada”.

Flash Mob per l’Inclusione – 1 dicembre: Il 1° dicembre, alle ore 10 in Piazza Masaccio, si terrà un entusiasmante flash mob organizzato in collaborazione con diversi istituti scolastici, tra cui i Licei Giovanni da San Giovanni, l’Isis Valdarno e gli istituti comprensivi Masaccio e Marconi. Circa 500 ragazzi provenienti da tutte le scuole sfileranno indossando felpe o maglioni blu sulle note di “Flash Dance”, chiedendo eguali diritti per le persone con disabilità. Le scuole:” Crediamo nella diversità come valore aggiunto e ci piace dimostrarlo con lo sport come mezzo di inclusione”

Incontro con Dibattito sull’Inclusione nello Sport – 2 dicembre: Il 2 dicembre, alle ore 9 presso Palomar, la Casa della Cultura, si terrà un incontro con dibattito dal titolo “L’inclusione nel mondo dello sport: una scelta possibile”. L’evento, promosso dall’associazione “Abbracciamo il Valdarno” con il patrocinio della Conferenza zonale dei sindaci del Valdarno, esplorerà l’importanza dei contesti sportivi nel progetto di vita dei giovani con disabilità. Saranno presentate esperienze di inclusione, con particolare attenzione all’associazione Synergy Basket di San Giovanni Valdarno.

Spettacolo Teatrale “Comicamente” – 7 dicembre: Giovedì 7 dicembre alle ore 21, presso il Cinema Teatro Masaccio, la compagnia teatrale “I Lilium” presenterà lo spettacolo “Comicamente”, sostenuto dall’associazione Crisalide. Lo spettacolo affronterà con leggerezza e divertimento la tematica della disabilità e della salute mentale. L’associazione Crisalide ha anche promosso una giornata formativa con gli studenti dei Licei Giovanni da San Giovanni e dell’Isis Valdarno, presentando loro l’attività della “banca del tempo”, una forma di scambio reciproco di attività, servizi e saperi.

 

Articoli correlati