25, Aprile, 2024

Il Caffè Artistico-Letterario dei Licei chiude i suoi appuntamenti con un libro dedicato a Jim Morrison

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si è conclusa ai Licei Giovanni da San Giovanni la rassegna del Caffè Artistico-Letterario, con un ultimo appuntamento tutto dedicato alla musica, all’arte e alla letteratura: sabato 29 aprile, infatti, è stato presentato “People are strange- Un poeta di nome Jim Morrison”, scritto dal professor Riccardo Lestini, docente ai licei.

Un ritratto a tutto tondo di Jim Morrison: musicista, performer, sciamano della musica, Re Lucertola, sex symbol… ma soprattutto poeta. Poeta delicatissimo e complesso, la cui ispirazione nasce da un terreno ricco di voci e suggestioni diverse, da Rimbaud a Kerouac, passando per il “carnevale” della Summer of Love, ma soprattutto da una fragilità che non ha avuto vergogna di mostrare, e che lo ha portato a morire a Parigi, solo e dimenticato, nella notte del 3 luglio 1971 in circostanze mai del tutto chiarite

All’incontro hanno partecipato le classi 4A, 4C, 4I, 4L e 4AS, nella splendida cornice del teatro del Giardino di Epicuro, inaugurato sabato scorso e che oggi ha ospitato per la prima volta un evento organizzato dai Licei. L’appuntamento è stato animato dalle canzoni del trio BAM, composto da Marco Meacci (4As), Andrée Di Foggia (5D) e dal prof. Enrico Bernardoni, organizzatore, insieme ai suoi colleghi Claudia Secciani e Michele Moretti, del Caffè Artistico-Letterario. Per l’occasione, il team del Caffè è stato coadiuvato anche dal prof. Altair Pirro, che ha proposto delle interessanti riflessioni sugli aspetti più controversi della figura di Jim Morrison. Ad arricchire ulteriormente l’apparato musicale c’erano anche Pino Polcaro e Giuseppe D’Orsi, che hanno messo a disposizione la discografia in vinile dei Doors per far ascoltare ai ragazzi la versione originale di “Light My Fire”. A far da supporto coreografico all’evento il gruppo di Teatro dei Licei “Giovanni da San Giovanni”, che lavora proprio con il prof. Lestini e con la prof.ssa Selene Del Vecchio, e che è stato coordinato per l’occasione dal prof. Michele Moretti.

All’incontro hanno preso parte la Dirigente Scolastica dei Licei “Giovanni da San Giovanni”, la prof.ssa Lucia Bacci,  gli scrittori Alessandra Cardi, Silvio Biagi e Alice Rovai, già ospiti dei precedenti incontri del Caffè Artistico-Letterario; la presidente dell’Associazione culturale Masaccio Barbara Massini e l’Assessore alla cultura del Comune di San Giovanni Fabio Franchi. A tutti loro è andato il più sentito ringraziamento da parte della scuola e dei referenti del Caffè per tutto il supporto ricevuto in questi sei incontri.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati