30, Marzo, 2023

Inaugurata a San Giovanni la panchina arcobaleno nei giardini di via Genova

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

E’ stata inaugurata a San Giovanni la nuova panchina arcobaleno collocata dai Cittadini attivi – angeli del bello nei giardini di via Genova. Un piccolo simbolo colorato che, oltre ad arricchire e ravvivare la zona, richiama l’attenzione contro la violenza omo-transfobica. Le panchine arcobaleno, infatti, al pari delle panchine rosse, sono ormai diffuse nei grandi e piccoli centri d’Italia, collocate in diversi punti delle città per disseminare la cultura del rispetto.

“Abbiamo inaugurato una nuova panchina arcobaleno nei giardini di via Genova – commenta l’assessore alle pari opportunità Laura Ermini che ha partecipato con entusiasmo all’evento – una panchina per i diritti e contro ogni discriminazione e violenza basate su orientamento sessuale o identità di genere contro ogni forma di violenza e discriminazione contro le soggettività lgbtqia+. Anche il Comune di San Giovanni Valdarno è in prima linea contro l’omolesbobitransfobia e per garantire piena uguaglianza tra tutte le cittadine e i cittadini, cosa che dovrebbe essere sempre la missione di un’amministrazione pubblica. Il Comune ha aderito alla rete Re.A.dy. ed è sicuramente protagonista di quelle battaglie per i diritti e l’uguaglianza che sono nel dna del nostro territorio. Riteniamo, infatti, doverosa, soprattutto per le nuove generazioni, ogni forma di sensibilizzazione che ponga al centro la persona e che vada in direzione contraria ad ogni tipo di discriminazione e di violenza e le panchine arcobaleno, rappresentano simbolicamente la lotta contro la violenza omotransfobica. Un ringraziamento particolare voglio rivolgerlo all’associazione Cittadini Attivi – Angeli del Bello di San Giovanni Valdarno che ha lavorato per la realizzazione della panchina”.

Articoli correlati