26, Maggio, 2022

Treno della Memoria 2017: a bordo anche studenti valdarnesi

Partiti gli studenti per la Polonia. “Dal viaggio della memoria si torna diversi”

I 550 studenti sono stati salutati dal presidente della Regione Toscana. Le sorelle Andra e Tatiana scampate al campo di sterminio hanno ricevuto il Pegaso d'oro insieme ad altri sopravvissuti

Treno della Memoria: pronti a partire gli studenti di Isis Valdarno

Quattordici studenti degli indirizzi ITE Severi, IP Marconi e ITT Ferraris con due insegnanti partiranno domani e torneranno il 24 gennaio

Treno della memoria, dalla Toscana partono oltre 550 studenti. Presente anche un gruppo del Valdarno

L'edizione 2019 del treno, realizzata dalla Regione Toscana in collaborazione con il Museo della deportazione di Prato, sotto l'Alto Patronato del presidente della Repubblica, si terrà dal 20 al 24 gennaio

Giornata della Memoria: tante iniziative per non dimenticare

La Giornata è stata proclamata nel 2005. Tante le iniziative organizzate in Valdarno per commemorare le vittime dell'Olocausto.

Pian d’Albero: gli studenti del Vasari ricordano gli eccidi del 1944. Presente Giuseppina Cavicchi

La 5 sala - vendita dell'istituto Vasari di FIgline ha commemorato, insieme agli studenti delle medie e di altri istituti superiori della provincia, gli episodi del 1944

“Testimoni della Memoria”, le studentesse salite sul Treno per Auschwitz raccontano l’esperienza. “Un grido di disperazione e ammonimento”

Evento al Giovanni da San Giovanni, per restituire l'esperienza delle otto studentesse partite, a gennaio, con il Treno della Memoria della Regione Toscana. In un video foto e immagini, nelle loro parole il segno di quello che è rimasto loro addosso. "Mi auguro che il Treno funzioni come il richiamo di un vaccino, perché l'umanità combatta quel male", dice il suo ideatore, Ugo Caffaz

Gli studenti dell’Isis Vasari raccontano l’esperienza vissuta ad Auschwitz. Presto un’assemblea e una mostra

Racconteranno ai compagni l'esperienza vissuta in un'assemblea e per dare l'idea di quanto visto hanno anche preparato una mostra di foto e video. Abbiamo incontrato gli studenti dell'Isis Vasari e l'insegnante al ritorno da Auschwitz e Birkenau

Tornati da Auschwitz gli studenti dell’Isis Vasari. “Un’esperienza forte e drammatica”

Partiti lunedì scorso gli studenti dell'istituto figlinese, sei ragazze e due ragazzi, e l'insegnante Simona Nocentini sono tornati a casa

Le studentesse del Giovanni da San Giovanni dopo la visita ad Auschwitz. “Esperienza dura e toccante”

Ieri la visita forse più difficile del Viaggio della Memoria: quella ad Auschwitz, in mezzo ai blocchi in mattoni rossi dove si è consumato lo sterminio di oltre un milione di persone. "Un viaggio faticoso, ma non dal punto di vista fisico", lo hanno definito le studentesse valdarnesi

Isis Vasari: seconda giornata al campo base di Auschwitz. “Siamo rimasti senza parole”

I blocchi, le prigioni, il muro della morte, i forni crematori, e poi gli oggetti appartenuti a coloro che sono entrati nel campo di Auschwitz: gli otto studenti dell'Isis Vasari di Figline e l'insegnante Simona Nocentini hanno continuato il viaggio attraverso gli orrori della follia nazista

In viaggio con il Treno della Memoria, dentro i campi di concentramento. “Esperienza intensa e toccante”

Le studentesse del Giovanni da San Giovanni dopo il primo giorno di questo viaggio: nel campo di Auschwitz-Birkenau, ma anche faccia a faccia con i testimoni dell'Olocausto