30, Giugno, 2022

Volontariato in festa al Matassino: due giorni dedicati alle associazioni, per conoscere tutte le attività

Più lette

In Vetrina

Prima edizione, nel fine settimana, di un evento dedicato al ricco mondo del volontariato sociale: stand informativi, tante attività e musica riempiranno sabato 11 e domenica 12 gli impianti sportivi del Matassino, dove le associazioni del territorio che operano in ambito sociosanitario saranno presenti per farsi conoscere e, perché no, reclutare “nuove leve”.

“Voglio ringraziare una ad una le associazioni che, con impegno e dedizione, dedicano il loro tempo alla comunità – commenta l’assessora alle Politiche sociali Arianna Martini – anche in questa occasione offriranno e metteranno in mostra le loro attività ai cittadini. Tra l’altro, per promuovere queste attivissime realtà e per ringraziarle, come Amministrazione comunale, abbiamo voluto realizzare uno spot promozionale e una mappatura delle associazioni presenti sul territorio, con tanto di contatti, che aiuterà i cittadini ad orientarsi e a capire chi fa cosa a Figline e Incisa e che è reperibile all’interno del periodico di informazione istituzionale, in distribuzione casa per casa proprio in questi giorni, oltre che online, sui canali comunali”.

Apertura nel pomeriggio di sabato 11 con le dimostrazioni di Protezione civile, a cura di Croce Rossa e Misericordia, che insieme simuleranno situazioni di pericolo, come per esempio un terremoto, insegneranno come reagire alle emergenze e mostreranno il ruolo delle associazioni di volontariato in contesti simili. Alle 21,30 si apriranno, invece, le danze, con l’Orchestra Luciano Nelli, pronta ad animare la serata a ritmo di musica latino -americana e liscio.

Domenica a partire dalle 10 tante attività, tra cui il test gratuito della glicemia a cura della Fratres, che lo effettuerà tutto il giorno; la prova di bici senza ruotine, a cura del Giardino e in collaborazione con Valdarnoinbici, dedicata ai più piccini; la simulazione di soccorso sanitario nell’ospedale da campo, a cura della Misericordia di Figline; la dimostrazione di manovre di rianimazione e i consigli utili per prevenire malessere dovuto a colpi di calore, a cura della Croce rossa di Incisa; il laboratorio sui movimenti quotidiani corretti e consigli per prevenire incidenti domestici, a cura del Giardino, in collaborazione con Uisp. Dalle 15 inoltre pedalata di circa un’ora, con partenza e arrivo nell’area stand, e aperta a tutti; e Ciclofficina, dove sarà possibile portare a riparare la propria bici. Entrambe le iniziative sono a cura del Giardino, in collaborazione con Valdarnoinbici.

La due giorni di festa si chiuderà con la donazione di un defibrillatore al Comune da parte dell’associazione Medici F3, in programma alle 17, come ha spiegato Francesca Fiorazzo: “Ci siamo resi conto che il territorio aveva bisogno di un nuovo defibrillatore, e abbiamo scelto di donarne uno come associazione”.

Alla manifestazione saranno presenti: Anteas, Aseba, Auser Figline, Auser Incisa, AVIS, AVO, CALCIT Valdarno Fiorentino, Caritas Figline, Caritas Incisa, CISL FNP, Croce Rossa Incisa, Fratres, Il Giardino (in collaborazione con UISP e Valdarnoinbici), Arciconfraternita di Misericordia di Figline, Oratoriamo, Qoelet, Salve! health to care, Medici F3.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati