22, Giugno, 2024

Torna a Figline il ValdarnoBrick. La settima edizione è in programma sabato 20 e domenica 21 novembre 

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Torna a Figline il ValdarnoBrik nel rispetto delle norme anticovid e in linea con le modalità organizzative già sperimentate lo scorso anno. La settima edizione si terrà alla Concessionaria Fortini. Si tratta di uno degli appuntamenti più attesi dell’autunno valdarnese, in particolare dalle famiglie e dagli appassionati Lego, organizzato dall’associazione Il Club del Mattoncino.

L’appuntamento è sabato 20 dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 21 novembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, quando sarà possibile giocare, visitare le esposizioni delle opere realizzate in Lego, sfidarsi nelle creazioni realizzate con mattoncini e mettersi alla prova con il gioco dell’Oca (sempre in versione Lego).

Tra le novità di questa edizione, inoltre, varie “opere” in mostra. La prima è il Dante in Lego, realizzato (con 25mila pezzi circa) dal “mastro costruttore” Lego Fabio Bertini e donato dal Comune al Club del Mattoncino in occasione di uno degli appuntamenti della rassegna “Bambini in piazza Ficino”, inseriti nel programma dell’EstateFIV 2021 e nelle celebrazioni dedicate ai 700 anni dalla morte del Sommo poeta.

Le altre sono i diorami di un film anni ’80, che i visitatori non faticheranno a riconoscere: si tratta delle riproduzioni, in scala ridotta, di alcune scene del film “Il ragazzo di campagna”, interpretato da Renato Pozzetto. A realizzarli il costruttore specialista Abramo Foggi che, dopo il successo de “Il Ciclone”, dedicherà un tavolo intero alle ambientazioni più scenografiche, rigorosamente in Lego.

I visitatori saranno accompagnati passo passo, con una visita guidata alle opere esposte, per poi dedicarsi alle attività laboratoriali. L’accesso sarà garantito su turni (di un’ora circa ciascuno), in modo da consentire la fruizione dell’evento in sicurezza. Dettagli sulla turnazione oraria e per prenotare qui La prenotazione è obbligatoria. All’ingresso sarà richiesta una donazione minima di 4 euro a persona. Il ricavato sarà devoluto alla Misericordia di Figline. Per gli over 12, l’accesso all’area sarà consentito solo ai possessori di Green pass.

Articoli correlati