24, Aprile, 2024

Taglio del nastro allo stadio di Reggello, terminati i lavori: ora c’è anche la pista di atletica

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una giornata di festa per la comunità reggellese, in particolare quella sportiva: è stato inaugurato infatti il rinnovato stadio comunale, dopo che l’impianto è stato al centro, negli ultimi due anni, di un importante e impegnativo intervento. Lo stadio è infatti stato dotato anche di una pista di atletica regolamentare, sono stati rinnovati gli ingressi, abbattute le barriere architettoniche, rifatto il manto erboso e l’impianto di irrigazione.

Il taglio del nastro nel pomeriggio, alla presenza dell’Amministrazione Comunale con il Sindaco Giunti e gli assessori; il consigliere regionale Cristiano Benucci; i rappresentanti delle società S. S. D. Resco Reggello 1909 e Gruppo Podisti RESCO 1909 A.S.D. E poi, per inaugurare la struttura, si è giocata anche una partita amichevole tra i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e della S. S. D. Resco Reggello 1909.

Un progetto, questo, che viene da lontano: era il 2017 quando l’idea si fece progetto, e poi arrivarono anche i finanziamenti (circa 600mila euro) per dare concretezza all’intervento. Iniziati nell’estate 2021, i lavori principali sono terminati a fine 2022.

“Una bella giornata – ha commentato il sindaco di Reggello, Piero Giunti – finalmente inauguriamo la nuova pista di atletica e il nuovo manto dello stadio comunale. La nuova pista è il frutto di un bando del Coni, Sport e periferia, che nasce dall’Amministrazione precedente, con il sindaco Cristiano Benucci. Ora dunque Reggello vanta un centro sportivo di eccellenza: una pista regolamentare di atletica; un campo sportivo di eccellenza; e nella stessa zona il tennis, il palazzetto dello sport per il basket, la piscina comunale, e il campo sussidiario in sintetico”.

“Questo è il termine di una riqualificazione importante di uno dei centri sportivi più grandi del nostro comune – ha aggiunto l’assessora allo sport, Priscilla Del Sala – l’impianto ora sarà gestito, come è stato finora, dalla Resco Reggello Calcio insieme ai Podisti Resco; potranno accedervi le società sportive ma anche i cittadini, pagando una tariffa, essendo dotati di idoneità sportiva”.

“Abbiamo avuto questo finanziamento dal Coni – ha concluso l’assessore ai lavori pubblici, Tommaso Batignani – che ci ha permesso di realizzare la nuova pista di atletica in materiale gommoso a base di resina, per alte prestazioni, adatto a gare professionistiche; abbiamo realizzato i nuovi accessi agli spogliatoi e abbattuto le barriere architettoniche, realizzando anche una tribuna riservata alle persone diversamente abili. Abbiamo realizzato il nuovo impianto di irrigazione e il nuovo manto erboso. È stato un progetto ambizioso, ed è il frutto della volontà di questa Amministrazione e della precedente di arrivare ad un risultato”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati