09, Dicembre, 2022

San Giovanni, Halloween: un successo l’iniziativa del Progetto cittadini attivi

Più lette

In Vetrina

“Non potevamo sperare in un successo migliore per la nostra iniziativa “Halloween Party” dedicata ai bambini e svoltasi nel pomeriggio del 31 ottobre in piazza Cavour a San Giovanni Valdarno”. Con queste parole il Progetto cittadini attivi della città hanno commentato le iniziative allestite per Halloween.

“In tantissimi hanno partecipato alle attività previste, a cominciare da una stazione di trucco dove completare gli spaventosi travestimenti o crearne di nuovi. Tra le attività offerte anche le letture tenute in un piccolo teatro realizzato ad hoc, in collaborazione con Palomar casa della cultura e curato dal Carnevale sangiovannese e dal Gruppo teatrale sangiovannese. Il nostro piccolo ‘Ridotto’ è stato a disposizione per tutto il pomeriggio, con tanto di maghi e streghe intenti a narrare fiabe tratte dai più bei libri illustrati per l’infanzia, come ‘Nel paese dei mostri selvaggi’ e ‘La strega Rossella’”.

“Veri protagonisti sono stati il laboratorio di riciclo creativo ‘Riciclamondo’ per la realizzazione di cestini per le caramelle ed il laboratorio di intaglio delle zucche di Halloween curato dai nostri amici de I ragazzi di Arnolfo, al termine dei quali ognuno è tornato a casa con la propria opera d’arte. Non prima, però, di aver affollato Corso Italia e le vie del centro alla ricerca di dolcetti con cui riempire i loro cestini, accompagnati dai genitori e dai nostri volontari”.

Tessa Mugnai, coordinatrice dell’evento, e la Presidente Serena Stoppioni:  “Siamo felicissime del risultato ottenuto dopo tanto lavoro. Vedere le vie del centro cittadino cosi piene di vita e i tavoli dei laboratori gremiti di bambini ci riempie di soddisfazione. Alcune cose sono da migliorare e stiamo già pensando all’edizione 2023. Lavorare insieme per la felicità dei piccoli sangiovannesi e delle loro famiglie ci spinge a continuare a realizzare i tanti progetti che renderanno più bella e vivibile la nostra San Giovanni. Il fine ultimo di tutto, per noi di Progetto Cittadini attivi Aps, è creare una comunità solidale ed unita.
Vogliamo per questo invitare i nostri concittadini a venire a conoscerci sui nostri profili social (Fb, Telegram, whatsapp e Instagram) oppure scriverci alla mail progetto.cittadiniattivi@gmail.com per essere inseriti nella nostra mail list oppure ancora negli incontri mensili aperti a soci e simpatizzanti per scoprire tutte le nostre attività volte alla cura dei beni comuni. Abbiamo inoltre da quest’anno la possibilità di certificare le ore di volontariato dei nostri soci studenti, valevoli per l’ottenimento del credito formativo annuale. Invitiamo perciò ragazzi e famiglie a contattarci. Ringraziamo la Pro Loco e il suo Presidente Massimo Pellegrini che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento, mettendo a disposizione spazi, materiali e manodopera, l’assessore alla cultura Fabio Franchi e gli uffici comunali per l’aiuto e il sostegno che ci hanno dimostrato.
Ringraziamo inoltre tutti gli sponsor che ci hanno aiutato e che continuano a credere in noi e il nostro Sindaco, Valentina Vadi, per essersi unita a noi nel tradizionale “dolcetto o
scherzetto” per le vie del centro cittadino e il Comune di San Giovanni Valdarno per aver sostenuto la realizzazione dell’iniziativa”.

“Ne approfittiamo anche per invitarvi a partecipare alla terza edizione del Regalo Sospeso, che anche quest’anno ci vedrà raccogliere doni per i minori delle famiglie in difficoltà e che si svolgerà nel prossimo dicembre”.

Articoli correlati