23, Febbraio, 2024

Nasce la comunità energetica rinnovabile tra Cavriglia e San Giovanni Valdarno: incontro aperto alla cittadinanza il 15 febbraio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il prossimo giovedì 15 febbraio, dalle ore 17, presso il circolo Arci Sauro Billi di Ponte alle Forche a San Giovanni Valdarno, si terrà un incontro pubblico organizzato dai comuni di San Giovanni Valdarno e Cavriglia in collaborazione con Anci Toscana e il Consorzio Energia Toscana (CET) per presentare alla cittadinanza la nascita di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER) nella zona.

Una Comunità Energetica rappresenta una nuova frontiera nell’approvvigionamento energetico, basandosi sulla produzione di energia da fonti rinnovabili e sulla condivisione di questa risorsa all’interno della comunità locale. Tale iniziativa coinvolgerà imprese, cittadini ed enti pubblici, trasformandoli in produttori e consumatori di energia pulita, riducendo la dipendenza esterna e promuovendo il risparmio economico insieme alla salvaguardia ambientale.

L’incontro del 15 febbraio vedrà la presentazione dettagliata della CER, inclusa la spiegazione di come viene costruita e gestita. Durante l’evento, saranno illustrati i risultati dello studio di fattibilità condotto dalle amministrazioni di San Giovanni Valdarno e Cavriglia, evidenziando i vantaggi e le opportunità offerte dal progetto per entrambe le comunità coinvolte.

Il progetto, ispirato al Clean Energy Package dell’Unione Europea, suggerisce la creazione di comunità energetiche rinnovabili come parte di una strategia globale per ridurre le emissioni di gas serra. In questo contesto, il Consorzio Energia Toscana è stato incaricato di valutare le aree idonee per la realizzazione di impianti fotovoltaici destinati a servire la nuova comunità energetica. La Comunità Energetica Rinnovabile assumerà la forma di una società cooperativa, con sede legale a Cavriglia e una sede operativa a San Giovanni Valdarno. La sua missione sarà di operare nell’interesse esclusivo della comunità, senza scopi di speculazione privata.

Dopo la costituzione della CER, cittadini e imprese saranno invitati a manifestare il proprio interesse per aderire alla comunità e godere dei benefici connessi. L’incontro del 15 febbraio rappresenta un’opportunità per la cittadinanza di partecipare attivamente a questa iniziativa e contribuire alla costruzione di un futuro energetico sostenibile per la comunità di Cavriglia e San Giovanni Valdarno.

Per partecipare all’incontro, è possibile registrarsi online tramite il link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-comunita-energetica-rinnovabile-810286929017?aff=oddtdtcreator.

Articoli correlati