08, Dicembre, 2022

Metrocittà, 120 milioni di euro per le scuole: al Vasari di Figline circa 1 milione e mezzo di euro

Più lette

In Vetrina

La Città Metropolitana di Firenze ha messo a bilancio “120 milioni di euro per le opere fatte nel 2022, quelle in previsione, i nuovi istituti e gli interventi antisismici e antincendio che stiamo eseguendo ovunque”. Massimo Fratini, consigliere metropolitano con la delega all’Edilizia scolastica e capogruppo del Pd, ha illustrato all’Assemblea di Palazzo Medici Riccardi l’attività condotta in materia. Grazie agli interventi, ha aggiunto Fratini, si sono prevenute “possibili occupazioni, quelle che tutti gli anni fanno i ragazzi per le carenze strutturali o la manutenzione delle scuole”.

Per quanto riguarda il Valdarno fiorentino, il plesso scolastico di competenza della Città Metropolitana è quello che ospita il Vasari. Qui sono stati investiti circa 1 milione e mezzo di euro per due diversi progetti, nel dettaglio:

  • 324mila euro per l’adeguamento antincendio della sede del Vasari, intervento che risulta già in corso
  • 1 milione e 100mila euro per l’adeguamento sismico della succursale del Vasari, progetto per cui sono in corso le procedure di affidamento dei lavori.
Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati