19, Giugno, 2024

Giornata nazionale degli alberi. Le iniziative dell’amministrazione di Montevarchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il 21 novembre si celebra la Giornata nazionale degli alberi con lo scopo di promuovere la riduzione dell’inquinamento, la tutela dell’ambiente e la valorizzazione degli alberi. A questo proposito il Comune di Montevarchi si è attivato con tre iniziative che vedono protagonisti questi temi relazionati ai ragazzi delle scuole di Montevarchi. 

Venerdì 19 novembre verranno piantti due lecci nella nuova scuola primaria di Levanella. “In modo tale che i bambini possano veder crescere queste importanti e robuste piante durante il corso della loro formazione scolastica” – spiega Chiassai. Lunedì 22 sarà piantata, una piccola pianta di ginestra odorosa nel resede scolastico della scuola Isidoro del Lungo; questo progetto è stato voluto dai Carabinieri forestali del comando di Montevarchi. Nelle prossime settimane, invece, grazie all’iniziativa del consigliare Lorenzo Becattini, che si è attivato per trovare degli sponsor, verranno donate delle piantine a tutti i ragazzi delle scuole medie nei plessi scolastici del comune di Montevarchi. Questo per permettere alle nuove generazioni di imparare a prendersi cura di una piccola pianta che potranno adottare all’interno delle mura della propria abitazione.

Il Sindaco Silvia Chiassai Martini:”Una giornata simbolica e importante che permette di portare soprattutto nelle scuole e quindi ai nostri ragazzi la cultura del rispetto per l’ambiente e delle nostre città. Il Comune di Montevarchi ha iniziato da anni con iniziative di sensibilizzazione proprio partendo dalle scuole. Lo abbiamo fatto anche in questo anno, regalando ai bambini delle prime elementari, una matita che era possibile poi piantare per poi veder crescere a casa una piantina. Parteciperemo attivamente anche a questa Giornata: questo è un messaggio importante dove l’amministrazione cerca di lavorare a fianco delle nuove generazioni per trasmettere il rispetto per l’ambiente e cercando di dar valore a quello che oggi più che mai è un tema centrale.”

Assessore alla scuola Sandra Nocentini: “Il connubio tra il tema ambientale e i ragazzi che rappresentano il nostro fututo è fondamentale perchè è proprio attraverso l’educazione delle nuove generazioni ci diamo una vera possibilità in ambito ambientale.”

Articoli correlati