01, Dicembre, 2021

Giornata contro la violenza sulle donne: anche Frate Sole organizza iniziative

spot_img

Più lette

Nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne anche la Casa di cura e residenza per anziani Frate Sole di Korian a Figline scende in campo allestendo iniziative per sensibilizzare e coinvolgere ospiti, pazienti, operatori e famiglie.

Oggi verrà inaugurata una simbolica panchina rossa dipinta da operatori, ospiti e pazienti della struttura, insieme ai loro familiari. Un simbolo di lotta contro la violenza sulle donne che ricorderà a tutti l’urgenza di combattere questo triste fenomeno. Nel corso della giornata, inoltre, verranno trasmessi e veicolati un video di sensibilizzazione realizzato da D.i.Re e una brochure informativa con gli indirizzi dei centri antiviolenza presenti sul territorio; gli Operatori Korian in servizio saranno invitati a indossare una mascherina arancione per ricordare che la protezione non è solo contro la violenza di un virus.

E’ previsto anche un corso di difesa personale organizzato per le dipendenti, che le aiuterà ad imparare e fare proprie alcune tecniche utili per la propria tutela. Presso la struttura sarà inoltre possibile vedere una raccolta fotografica di immagini simbolo della protesta contro il femminicidio e la violenza di genere.

“E in occasione del 25 novembre Korian sigla un accordo con l’associazione D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza per sensibilizzare operatori/operatrici, ospiti e famiglie sul tema e fornire supporti concreti alle dipendenti. Per rendere le strutture del Gruppo Korian luoghi di ascolto, un’azione ad hoc sarà indirizzata ai direttori e direttrici delle strutture: riceveranno una formazione specifica affinchè imparino ad individuare situazioni di rischio e difficoltà tra le loro collaboratrici. Ad ogni struttura, inoltre, verrà associato un centro D.i.Re limitrofo, in modo da fornire ai/lle colleghi/e supporto e aiuto, ma anche collaborare per eventi e iniziative di sensibilizzazione”.

“Sono orgoglioso di quanto il nostro Gruppo ha fatto fin qui e farà d’ora in avanti per combattere questo triste fenomeno che purtroppo non accenna a diminuire – ha dichiarato Federico Guidoni, CEO Korian Italia – Ringrazio il Sindaco per la proficua collaborazione, e l’associazione D.i.Re che ci permetterà di dare concretezza al secondo pilastro della nostra strategia CSR, Prendersi cura di coloro che si prendono cura degli altri. In un’azienda con oltre l’80% di dipendenti donne è ancor più importante che chi è entrato in contatto, anche soltanto lontanamente, con una forma di violenza non si senta sola e percepisca l’azienda come un interlocutore pronto ad ascoltare e fornire supporto concreto nel migliore dei modi”, ha concluso Guidoni.

“Sono felice delle iniziative proposte in occasione di questa importante giornata –  dichiara la Dott.ssa Clauda Pinzauti, Direttrice Sanitaria di Frate Sole – Per assicurare la miglior cura possibile ai nostri Ospiti e Pazienti, è fondamentale che il luogo di lavoro venga percepito dai nostri Operatori come un porto sicuro in cui approdare in caso di difficoltà. La formazione per aiutarci a riconoscere potenziali situazioni di pericolo sarà fondamentale per arginare sempre di più il fenomeno della violenza di genere”.

Da aprile, inoltre, per volontà del CEO di Korian Sophie Boissard è attivo il Women’s Club di Korian, un team dedicato che in ogni paese europeo sarà attivo con due obiettivi principali: prevenire la violenza contro le donne e puntare sull’empowerment della leadership al femminile. Il Club nasce dalla volontà di dare continuità alla sottoscrizione, da parte del Gruppo, dei 10 principi dell’ONU sull’empowerment femminile e la valorizzazione della leadership femminile, contro la violenza sulle donne.

 

 

Articoli correlati