03, Marzo, 2024

Frana di Cetina, aperta la procedura per l’affidamento dei lavori. Progetto di messa in sicurezza da 477mila euro

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

È stata aperta dal comune di Reggello la procedura per affidare i lavori di consolidamento e bonifica a salvaguardia della strada Comunale di Cetina, una zona interessata da un movimento franoso che si è verificato proprio a fianco di alcune abitazioni e vicino alla viabilità comunale. La zona di intervento è appunto l’abitato di Cetina, località vicino alla frazione dei Ciliegi.

Il progetto ha un valore complessivo di 477mila euro, ed è stato possibile finanziarlo grazie ai fondi del Dods sbloccati dalla Regione Toscana, che dunque coprono l’intera somma necessaria. L’obiettivo di questo intervento è di ridurre le problematiche di natura idrogeologica che gravano sull’abitato di Cetina: per l’esattezza la frana è localizzata in corrispondenza di Via Poggio Alberti, all’altezza dell’incrocio con Via Sandro Pertini. Per risolvere questi problemi si realizzerà una paratia a sostegno della sede stradale, sul lato a valle; e si procederà poi al ripristino del reticolo drenante, con opere idrauliche soprattutto a valle della strada. La procedura di gara per l’appalto dei lavori si chiuderà il 31 gennaio prossimo.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati