28, Novembre, 2022

Disagi a Matassino per lavori programmati alla rete elettrica

Più lette

In Vetrina

Disagi nella giornata di oggi per un gruppo di famiglie residenti a Matassino nell’area di via Giovanni XXIII. A farsi portavoce delle lamentele di molti concittadini è Costantino Ciari, che spiega: “È vergognoso tenere in una giornata come quella di oggi, con allerta neve e ghiaccio e con temperature prossime allo zero, senza corrente una intera comunità di via Giovanni XXIII al Matassino di Reggello”.

Si è trattato di lavori programmati che però hanno comportato, per lunghe ore, la mancanza di energia elettrica e quindi anche di riscaldamento domestico. “Significa non avere alcun rispetto per le persone e considerare i cittadini degli schiavi. C’è gente anziana, mia sorella che ci abita ha 92nni ma ce ne sono altre. Io questa mattina sono stato in oncologia per la terapia. Mi chiedo se qui avesse abitato il Sindaco di Reggello con una madre o una sorella anziana l’avrebbe permesso. Siccome sono lavori programmati potevano essere programmati in periodo più consono e sicuramente in una giornata come oggi dovevano essere sospesi e rinviati”, conclude Costantino Ciari.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati