29, Novembre, 2022

Centro Bellosguardo: gli studenti di Cavriglia si avvicinano al Padel

Più lette

In Vetrina

Al via un progetto tra l’Istituto comprensivo Dante Alighieri di Cavriglia e il centro sportivo Bellosguardo per avvicinare i giovani studenti al padel. Le lezioni, che inizieranno mercoledì 9 novembre, offriranno agli studenti anche i valori per la tutela dell’ambiente e uno stile di vita sano attraverso lo sport.

Il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti O Sanni : “Abbiamo convintamente sostenuto questa sinergia nell’ottica di avvicinare gli studenti ad uno sport da praticare in un centro, quale è quello di Bellosguardo, che consentisse loro di coniugare i benefici dell’attività fisica a quelli del contatto con la natura e l’arte“. Un tentativo, quindi, di unire uno sport, attualmente molto praticato, come il padel e la volontà di mantenere vivo il contatto con la natura e gli altri. I giovani studenti delle Scuole Primarie e Secondarie del Dante Alighieri potranno così conoscere una nuova disciplina sportiva, la Dirigente Scolastica Paola Ponzuoli: “Questo è un ulteriore passo di un’attiva e proficua collaborazione tra la scuola e le strutture del nostro territorio”.

Fondamentale, infatti, la sinergia creata fra l’Istituto comprensivo e il centro sportivo Bellosguardo per stimolare i giovani cavrigliesi  verso un nuovo sport, ma sopratutto verso la natura e l’arte. Daniele Tognaccini, Centro Sportivo Bellosguardo: “Siamo estremamente soddisfatti di poter accogliere nel nostro nuovo Centro Sportivo le scuole del comune di Cavriglia, nell’ottica di far vivere ai ragazzi giornate a contatto con la natura, lo sport e l’arte”. Inoltre, durante questa esperienza gli insegnanti assieme agli istruttori di Bellosguardo illustreranno i valori della tutela del territorio e spiegheranno quanto sia importante mantenere un alto livello di salute fisico e mentale attraverso l’attività fisica.

Articoli correlati