07, Dicembre, 2021

Primo fine settimana di novembre: tutti gli appuntamenti in programma in Valdarno

spot_img

Più lette

VENERDì 5 NOVEMBRE

Nell’ambito del ciclo “A convivio con Dante”, al Palazzo del Podestà di Montevarchi, alle ore 18:30 appuntamento con “Clima e Piante: quale futuro?” con il dottor Riccardo Rossi, dottorando in Scienze Agrarie e Ambientali presso l’Università degli Studi di Firenze. Sarà poi degustato un piatto dedicato a Dante presso Daniele e Riccardo via Francesco Mochi, 18 Montevarchi. Tel 392 2957010. La partecipazione alle iniziative è consentita nel rispetto di tutte le norme anti-Covid

“Nati per leggere”, incontro informativo a Montevarchi, venerdì 5 novembre alle ore 15.00 presso la Sala Filanda al centro culturale Ginestra Fabbrica della Conoscenza. Interverranno Silvia Chiassai Martini (Sindaco di Montevarchi) Sergio Chienni (Presidente della Conferenza dai Sindaci), Dott. Luca Tafi (Direttore U.O.C. Pediatria Valdarno) D.ssa Stefania Mugnai (R.U.F. Consultorio Valdarno), Ostetrica Laura Baroni (Consultorio Valdarno) D.ssa Lorenza Renzini e D.ssa Elena Cheli (Biblioteche del Valdarno)
Volontari Nati per Leggere del Valdarno. Nell’occasione saranno donati libri in edizione speciale NpL/NpM ai bambini che usufruiscono per la prima volta dei servizi bibliotecari. Posti limitati. Iniziativa su prenotazione allo 055 9108351.

Giovanna Nocetti alle Stanze Ulivieri di Montevarchi con il suo spettacolo “Giovanna canta Milva”: cena spettacolo dalle ore 20, costo 40 euro, prenotazioni presso Stanze Ulivieri.

 

SABATO 6 NOVEMBRE 

Al Teatro Comunale di Cavriglia alle ore 21.30 nuovo appuntamento della sesta edizione della rassegna ‘Materiali In Scena’, promossa dalla Materiali Sonori e dal Comune. Sul palco la compagnia fiorentina Diari Di Scena presenta la divertente commedia “C’era un sacco di gente, soprattutto giovane”. Un testo scritto nel 1979 da Umberto Simonetta, una commedia graffiante, intrisa di una comicità grottesca. La regia è di Lorenzo Lombardi. Ingresso unico 10 €, prevendite a cura di Materiali Sonori 055 9120363 / 377 4494360,
mail info@matson.it.  Green Pass obbligatorio.

A Figline, ASP – Centro residenziale “Lodovico Martelli”, Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini e Calcit Valdarno Fiorentino organizzano la mostra “INTRECCI. Storie identitarie di una comunità” in programma dal 6 al 14 novembre all’interno del Chiostro del Convento di San Francesco. Un percorso per immagini racconta il ruolo delle tre associazioni nel tessuto sociale e culturale del territorio. L’esposizione sarà aperta tutti i giorni (orari: 7 – 8 novembre dalle ore 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30; 9 – 10 – 11 – 12 novembre dalle ore 14,30 alle 18,30; 13 – 14 novembre dalle ore 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30). Ingresso gratuito.

Appuntamento alle 21,15 al Teatro Wanda Capodaglio di Castelfranco per lo spettacolo di Anna Meacci “Volevo fare la Dj”, a cura dell’Associazione Culturale Masaccio con il patrocinio del comune di Castelfranco Piandiscò. Un esilarante viaggio nell’adolescenza dell’attrice toscana, che ci racconta il ruolo della musica, dei rapporti, del passato nella sua e nella nostra vita. Biglietto 10 euro.

Sabato 6 novembre alle 16 per la rassegna “Aspettando Autumnia” a Figline, a Villa Casagrande, l’iniziativa dal titolo “La filiera corta. La buona pratica del km 0. La realtà valdarnese: un’opportunità per produttori e consumatori”, incontro con degustazioni, a tema filiera corta e prodotti valdarnesi a km zero. Contemporaneamente, al Chiostro di Villa Casagrande sarà allestito uno spazio degustazioni, a cura di alcune aziende del territorio. L’iniziativa si chiama “Dal campo all’assaggio”. L’ingresso ad entrambe le iniziative è gratuito, con obbligo di Green pass.

A Montevarchi presso la Sala della Biblioteca dell’Accademia Valdarnese del Poggio, alle 17,30, è in programma la presentazione del volume “Racconti & Ricette. 50 le storie che portano a tavola” di Leonardo Romanelli. Interverranno: Lorenzo Tanzini (Pres. dell’Accademia Valdarnese del Poggio) Federica Crini (Giornalista) Leonardo Romanelli (Autore del volume) Lirio Mangalaviti (Giornalista).

Da un’idea di Lorenzo Boscucci e Arlo Bigazzi, sabato 6 novembre, alle ore 21.30, si inaugura a Montevarchi allo Spazio Politeama (via F. Mochi, 2), la rassegna di musica immersiva “Pòlys-Theàma Èch-ò – Incontri immersivi tra suoni e arti figurative”. Biglietto 5 euro.

 

DOMENICA 7 NOVEMBRE

Per l’intera giornata nel centro storico di Figline si terrà un mercato straordinario, con banchi aperti fino alle 19. Un modo per recuperare il mercato tradizionale del martedì, che salterà invece il 9 novembre per permettere il montaggio dell’area fiera di “Autumnia”.

Per la rassegna “Aspettando Autumnia” a Figline, il pranzo organizzato all’Agriturismo San Leo (via Badia Montescalari 9, Figline) a base dei piatti della tradizione toscana: dal crostino nero alla pappa al pomodoro, dalla zucca gialla al fagiolo zolfino. Di portata in portata, la chef lascerà i fornelli per raccontare ai convitati le sue ricette, l’origine dei suoi prodotti e i “segreti” della sua cucina. Costo 25 euro, obbligatoria la prenotazione, ai numeri 055.9502056 oppure 339.8898005 o via mail, all’indirizzo info@agriturismosanleo.it. Obbligatorio il Green pass.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati