16, Agosto, 2022

Il Montevarchi in casa con l’Ancona Matelica per provare a invertire la rotta

Più lette

Dopo la sconfitta con la capolista Modena nel turno infasettimanale di mercoledì scorso, ii Montevarchi è atteso da un’altra gara contro  un avversario impegnativo in quanto al “Brilli Peri” arriverà l’Ancona Matelica, in campo per riscattare lo 0-3 nel turno infrasettimanale con il Cesena.

Per gli aquilotti non si tratta dell’avversario più facile contro il quale tornare al successo e invertire la rotta (nel girone di ritorno sette partite e due punti) per dare ossigeno a una classifica che si è fatta piuttosto complicata, tuttavia proveranno a firmare la grande impresa. La due squadre sono già affrontate due volte nel corso di questa stagione: in  Coppa Italia finì 1-1 (aquilotti poi sconfitti ai calcio di togore) mente all’andata i dorici  prevalsero 2-0.

L’Ancona Matelica occupa la sesta posizione e vanta il terzo miglior attacco del torneo con 46 centri (13 di Rolfini che è secondo nella classifica cannonieri del girone, 11 le reti di Faggioli) anche se in difesa è tutt’altro che impeccabile.

Mister Malotti, che non potrà fare affidamento sugli infortunati Lischi, Bassano,Biagi, Rinaldi e Nannelli, per quello che riguarda l’undici iniziale dovù fare delle scelte che tengano conto del fatto che si sta giocando ogni tre giorni.  

Foto dalla pagina facebook dell’Aquila Montevarchi

Articoli correlati