18, Agosto, 2022

Le valdarnesi di Prima e Seconda categoria pronte a tornare sul rettangolo di gioco

Più lette

Sono pronti a riprendere dall’ultima di andata, con inizio fissato alle ore 15. i campionati di Prima e Seconda categoria. Tenuto conto che l’ultima gara giocata risale al 19 dicembre, sono tante le incognite che si nascondono in questo primo impegno del 2022.

In Prima Categoria la Fulgor Castelfranco cercherà punti-salvezza in casa contro un Ambra autore finora di un buon campionato mentre il Vaggio Piandiscò, l’altra squadra valdarnese che rischia  vista la classifica non facile, riceve il Capolona in una partita che si configura come uno scontro diretto. Un Ideal Club Incisa apparso in salute prima della sosta, sarà in casa delle Rassina, il San Clemente attende la visita del Firenze Sud mentre il Pergine sarà ospite del Bibbiena.

Passando alla Seconda categoria, spicca il match fra Stia e Arno Castiglioni Laterina, il cui esito interesserà anche il Prestello, che prima dovrà però battere il Palazzo del Pero. Saranno interessanti le sfide di vallata Badia a Roti-Faellese, Badia Agnano-Resco Reggello e Tro.Ce.Do.-Atletico Levane Leona. Lontano da casa il Caviglia, ospite del Montemignaio.

Articoli correlati