04, Dicembre, 2022

L’Aquila riprende la Fermana all’ultimo tuffo ma questo non basta a evitare l’ultima posizione

Più lette

Fra il Montevarchi e la Fermana è finita 2-2 e se gli aquilotti finalmente sono riuscita a cancellare lo “zero” dalla casella delle reti segnate non posso certo essere contenti anche perchè l’Alessandra ha battuto per 2-1 la Carrarese e  ha superato in classifica i valdarnesi che, ancora e secco di vittorie,  adesso sono da soli all’ultimo posto.

Le squadre sono andate al riposo con il Montevarchi, che contava sette assenti, in vantaggio per 1-0 grazie alla rete messa a segno al 38′ da Giordani di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Marcucci.  Quello aquilotto  è stato un vantaggio più che meritato,  dopo essere andati vicino al gol in almeno tre occasioni (subito in apertura con Jallow e un paio di volte con  Giordani), a fronte di una sola occasione per la Fermana (al 30′ salvataggio sulla linea di Gennari  su conclusione di Misuraca).

Nella ripresa buona la partenza della Fermana, che al 20′ è pervenuta al pareggio grazie a una gran botta di Scorza dal limite dell’area. I marchigiani, rinfrancati dal gol, hanno preso coraggio e al 36′ hanno ribaltato il risultato, con Giandonato direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo. Nei minuti finali il Montevarchi  si è riversato in avanti e in pieno recupero Gennari, ben servito da Kernezo, ha fatto il 2-2. Un punto non sufficiente a evitare la coda.

Articoli correlati